giornalisti-in-erba

Il sole dispettoso

C’era una volta il duca del cielo che si chiama Sule e sua moglie si chiama Sele, che regnano su tutti i confini del cielo, anzi su tutto il cielo. Il giorno 30 maggio alla reggia ci fu una grande festa con tutte le altre stelle perché nacque il figlio di Sule e lo chiamarono Sole. Sole cresceva in età e fin da quando aveva un anno gli insegnarono a essere un vero nobile. Ma quando fu alle medie celesti alcuni figli degli amici del duca lo deridevano dicendo: ”Tu sei più piccolo di noi, tu hai undici anni e noi di più neh neh!!!”. Allora, un giorno Sole si rinchiuse in camera sua. Ma lì dentro si sentiva solo. Un giorno scappò di casa e diventò tanto dispettoso, e i suoi genitori chiedevano se potevano entrare e lui visto che ha scaricato la risposta… Un giorno decise di tornare a casa perché non si sentiva bene, aveva centocinquanta di febbre. Quando tornò i suoi genitori dissero: ”Che bello sei tornato! Mica sei diventato antipatico?” E lui rispose:”Sì, mi dispiace di essere scappato di casa!”. E loro lo perdonarono e quindi si raccolsero in un grandissimo abbraccio e vissero felici e contenti.

Chiara Heffa Ngamba IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta