mondoscuola

Il talk show comico degli studenti dell’I.t.c. ‘Matteucci’ di Roma

Roma – Un talk show composto da tanti monologhi. E’ questa l’idea che verrà messa in scena oggi pomeriggio dagli studenti dell’I.t.c. ‘Matteucci’ di Roma nella sede di via Rossellini, in uno spettacolo nato dalla fantasia del loro insegnante di teatro, Alessio Scrocco. Responsabile di questo laboratorio teatrale è l’attore Vincenzo Diglio. “Inizialmente ho fatto scegliere loro un monologo da portare- spiega a diregiovani.it Scrocco-. Poi abbiamo collegato questi monologhi come se fosse un talk show”. Un talk show che diventerà “comico” grazie ai tanti imprevisti che accadranno in scena. “Molti ragazzi avevano problemi ad avere rapporti interpersonali- continua Scrocco -, ma alla fine del corso questi problemi sono scomparsi e si è creato un gruppo saldo”. Teatro che diventa occasione di espressione e di socialità e che si affianca al lavoro del laboratorio d’arte. “Per disegnare, per dipingere è importante il riferimento reale. Ogni opera è stata ispirata dalla realtà, un quadro, una foto, un ricordo”, spiega a diregiovani.it la maestra d’arte Serena Robazza. Un abbraccio per rappresentare un luogo sicuro, rami di un albero disegnati con china soffiata con una cannuccia, un’opera finale con dei volti stilizzati e la parola ‘insieme’ scritta in diverse lingue, a rappresentare la diversità come simbolo di ricchezza. Queste le opere che si potranno visitare nella mostra di fine anno.