Il teatro lirico Giuseppe Verdi di Trieste

Ieri, siamo partiti da scuola alle 9.30 per andare a visitare il teatro lirico Giuseppe Verdi.
Alle 10.00 abbiamo cominciato la visita. Prima ci siamo messi tutti in cerchio in mezzo alla sala d’ingresso dove la guida ci ha spiegato come è stato costruito il teatro e io ho incontrato delle mie vecchie amiche dell’asilo.
Poi siamo andati in platea dove abbiamo potuto fare delle foto e poi siamo andati a vedere i palchi e la prima e seconda galleria. Alla fine siamo arrivati nel loggione, dove ci siamo seduti e abbiamo fatto delle domande alla nostra guida. Per esempio qualcuno ha chiesto se, quando Giuseppe Verdi non era ancora nato, il teatro si chiamava in un altro modo.
Allora la guida ci ha risposto, che prima il teatro si chiamava Teatro Nuovo, poi Teatro Grande e infine Teatro Comunale e solo nel 1901, alla morte di Giuseppe Verdi ha preso il suo nome.
Dopo aver fatto le domande, siamo saliti ancora di un piano e siamo andati a vedere la sala da ballo e sala prove del coro.
Alle 11.00 siamo scesi e siamo andati nella sala concerti, dove il primo violino ci ha spiegato le famiglie di strumenti musicali che compongono l’orchestra.
Poi abbiamo ascoltato dei brani d’opera anche con il coro.
L’orchestra ha suonato per noi un brano del Rigoletto e la Sinfonia dei giocattoli.
Mi è piaciuto moltissimo!

Barbara Guglielmi
classe IVC scuola primaria U. Saba
I.C. Roiano-Gretta Trieste