La formazione della neve

Alle origini del tempo sul pianeta Terra d’inverno nessuno si divertiva perché faceva freddo e non si poteva fare nient’altro che stare chiusi in casa ad annoiarsi.
Un giorno venne sul pianeta la dea Nevily.
Ben presto vide che i bambini sulla Terra durante l’inverno si annoiavano tremendamente.
La dea dispiaciuta, con la sua potente magia, fece cadere dal cielo tantissimi fiocchetti ghiacciati.
Vedendo questo fenomeno gli umani all’inizio erano impauriti ma poi notando qualche animale giocare con i fiocchetti decisero di uscire a curiosare. Si meravigliarono notando che erano gelidi.
Molto presto tutto intorno a loro si ricoprì di un mantello bianco. Decisero di chiamare questi fiocchetti di neve. I bambini scoprirono che con la neve si potevano fare delle palle e fare degli scherzetti buttandole agli altri. Si potevano anche costruire dei pupazzi di neve. Si divertivano un sacco!
La dea Nevily decise allora che nelle fredde giornate d’inverno al posto della pioggia sarebbe caduta la neve

Isis Mandorino IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano GrettaA