La fatina Ghiacciolina

La fatina Ghiacciolina era una piccola e bella fatina tutta vestita di bianco con pallini azzurri, aveva i capelli lunghi intrecciati di colore azzurro, portava un cappello bianco a punta, con una stella rossa , in mano teneva una bacchetta magica con una stellina gialla.
I poteri della fatina erano quelli di portare il freddo, la neve e il ghiaccio.
Di notte la fatina andava per i paesi e le città a portare il freddo e la neve.
Dopo il passaggio della fatina tutto si vestiva di un bianco candido, ricoperto da un soffice manto di neve.
Un bimbo guardava triste dalla finestra desiderando la neve con cui giocare, la fatina lo vide e con un colpo di bacchetta fece scendere tanti fiocchi di neve.
Dopo una notte di abbondante nevicata il bimbo si svegliò, guardò fuori e fu tutto contento.
Finalmente avrebbe potuto fare un grosso pupazzo di neve!
La fatina si godette la scena e andò a riposare soddisfatta del suo lavoro!

Lisa Gramoni
Scuola primaria di Fara Novarese