giornalisti-in-erba

La minestra

 

Piatto caldo
che rallegra chi non l’ha:
io la guardo e quasi sdegno
proprio giù a me non va.

Dico: “brucia la minestra”.
Ma se brucia è solo perché
ho una casa, una famiglia,
un camino acceso e…

Devo starmene un po’ zitto,
e pensare un po’ di più
al barbone e a chi non mangia
o a chi è in schiavitù.

Se io fossi un mendicante
che al freddo se ne sta
la minestra avrebbe dentro
una grande umanità.

Lei riscalda lui e me
perché anch’io son freddo, eh!

 
Federico Bianchi
Classe 2D – Scuola Secondaria di primo grado “Puccini” di Firenze