usr-lombardia

La scuola lombarda entra nell’heritage Unesco

Mentre è in corso la candidatura delle mura venete di Bergamo a decimo sito monumentale lombardo nella lista dei beni patrimonio dell’umanità UNESCO, l’Ufficio Scolastico Regionale, Regione Lombardia e l’Università Cattolica del Sacro Cuore hanno presentato, in una conferenza stampa, un percorso didattico-formativo di alternanza scuola-lavoro orientato alla presenza di studenti presso i siti UNESCO regionali.

Il progetto prevede tre azioni differenti: la formazione dei docenti in merito al patrimonio UNESCO lombardo, uno sviluppo tematico curricolare di carattere didattico laboratoriale e, infine, seminari intensivi da realizzarsi su uno o più siti. L’esperienza proposta è frutto di una convenzione tra i tre enti proponenti e si avvale della collaborazione del Centro Studi Longobardi. Il percorso permetterà di coinvolgere all’interno delle normali attività curricolari i contenuti di apprendimento disciplinare in modo fattivo e direttamente “sul campo”, trasformando il territorio lombardo in una palestra di apprendimento, in un libro di testo.