giornalisti-in-erba

La Terra in bottiglia

 

– Ciao Timmy, come penseresti che fosse il mondo là fuori?- disse il Signor Robin.
Timmy rispose: – Io conosco uno che c’è stato, mio padre. Mi raccontava che era come volare e non c’era gravità e il cibo era sottovuoto. Proprio così: pensi che quando mio padre tornò su Venere ci vollero alcuni mesi prima di rimetterlo in piedi!
Il Signor Robin rimase molto sorpreso dal racconto e decise di andare a vedere da vicino il pianeta.
Quando arrivò nel pianeta, lo esplorò tutto e realizzò che era davvero bello con tutti quei colori sgargianti, soprattutto il blu… Ma una cosa proprio non gli tornava: c’era una tremenda forza di gravità. E quindi disse fra sé e sé: – Meno male che c’è il vetro a proteggerci!

Matteo Santangelo
Classe 1D – Scuola Secondaria di 1° grado “Puccini” di Firenze