giornalisti-in-erba

Le mie vacanze di Natale

Oggi quando è finita la scuola sono andata a prendere due delle mie nonne e la mia mamma mi ha fatto uno scherzo: mi ha detto che venivano a bere una tazza di tè. In realtà erano venute per fare il presepe in camera mia! Per farlo diventare più bello, abbiamo messo la grotta di Gesù con la Madonnina, Giuseppe, l’asinello e il bue ma senza Gesù perchè deve nascere il 25 dicembre ed è soltanto il 18 dicembre.
Durante le vacanze sono andata anche a Villacco, in Austria, con la mia amica Serena a vedere i mercatini di Natale. Poi siamo andati a pattinare sul ghiaccio e sono caduta solo due volte. Le nostre mamme non volevano venire perchè la mia aveva tanto freddo e la mamma di Serena doveva stare con Gaia che è la sorellina della mia amica e ha solo 1 anno.
Abbiamo anche visto due presepi: uno era fatto di legno, l’altro aveva delle statuine altissime.
In questo periodo sono anche andata al Luna Park con il mio papà e abbiamo fatto tanti bei giochi. Per esempio: un gioco di passaggi segreti, uno con un polipo gigante che ti faceva girare la testa, uno con una tavola di legno con dei buchi e dei cavalli, se buttavi la palla nel buco il cavallo andava avanti. Quello che mi è piaciuto di più è l’Oriente Express che girava velocissimo e abbiamo anche vinto un giro gratis facendo canestro. Mi sono divertita un mondo.
La Vigilia di Natale sono stata a casa con: Lorenzo e Daniele che sono i miei cugini, la mia zia Cinzia, le mie nonne, Federico e Muffin che è il mio gattino. Abbiamo cenato e nelle case vicino alla mia abbiamo visto una luce che si muoveva e dopo cinque minuti abbiamo sentito suonare il campanello, siamo usciti, e sulle scale c’era la finestra aperta e i regali nel sacco!
Le mie vacanze di Natale sono state davvero bellissime!

Chiara Bradassi II D, plesso Saba, Istituto Comprensivo Roiano Gretta , Trieste