Lettera al maestro Ferdinando

Il mio maestro si chiama Ferdinando ha 46 anni. Ha una altezza media , ha il viso ovale , ha i capelli neri e pochi grigi.
E’ un po’ robusto e generalmente si veste in modo sportivo.
Gli piace scherzare e alscoltare le persone. Si arrabbia ma in fondo è un maestro buono.
Di solito fuma durante il riposo. Ama cantare e suonare la chitarra. Con lui faccio italiano, storia, geografia e ginastica.
Con me è paziente e riesce a trasmettere un senso di tranquilità.
Da Elisa.

Elisa Sancin


CARO MAESTRO FERDINANDO
Caro maestro Ferdinando, ci manchi tantissimo.
Abbiamo saputo dell’ infortunio, e tutti speriamo che tu guarisca presto.
Speriamo tantissimo che guarisca presto anche perché ci piace scrivere.
(il problema e che solo a pochi piace scrivere!)
Allora ci prometti che guarisci presto?
Comunque noi sappiamo di si, non puoi stare a casa all’infinito !!!

Il tuo amico DAVIDE !!!.

DAVIDE VISINI


Caro maestro Ferdinando,
mi dispiace che sei scivolato.
Metti tanto ghiaccio. Ti passerà.
Vai dal medico, stai a casa a riposare bene.
Per dormire metti il cuscino al ginocchio.
Starai bene spero.
Ho studiato storia.
Spero che guarisci cosi Martedi FACCIAMO STORIA

AUREL TIENTCHEU


Caro maestro Ferdinando mi manchi tanto.
Spero tanto che tu guarisca presto.
Quando tornerai ci sarà una sorpresa che abbiamo fatto tutti per te.
Tornerai? Spero presto!
Mi dispiace che tu ti sia fatto male cadendo dal motorino, ma guarirai presto vero?
Aspetto la tua risposta in classe.

AGNESE DI GIORGI

Classe 3D, IC Roiano Gretta, plesso Saba, Trieste