giornalisti-in-erba

Libera l’urlo dentro

 

Sempre pieni di rabbia,
noi umani,
colmi di rancore
di cui non riusciamo a liberarci
davvero.
Servirebbe un urlo,
un grido
di rabbia.
Per sprigionare ciò che ti sta
uccidendo
dentro.
Per sentirti più libero
da tutto ciò che ti
imprigiona.
Spezza queste catene,
libera il sangue
nelle tue vene.
E urla.
Al vento.

 
Emma Boschi
Classe 3B – Scuola Secondaria di primo grado “Puccini” di Firenze