giornalisti-in-erba

Lo squalo senza denti

C’era una volta uno squalo senza denti che non sapeva combattere però era molto agile sapeva fare qualunque cosa a parte mordere. Allora lo squalo andò dritto dallo spirito dell’oceano però ad un trattò arrivò uno squalo che gli disse: “Vai dallo spirito dell’oceano?”. Lo squalo gli rispose: “Devi superare due prove per vederlo”: Lo squalo rispose: “Quali?”. “Lo scoprirai presto”. Allora lo squalo si mise in cammino e ad un tratto lo squalo vide una luce azzurra: era la prima prova! Lo squalo doveva superare una gara di nuoto con tre squali tigre. Visto che essi sapevano che gli squali tigre erano molto veloci cercò di imbrogliarli facendo capolino in fondo al mare. Però gli squali che l’avevano visto decisero di seguirlo ma i tre squali videro tre sirene. E allora si innamorarono di loro e restarono indietro. Mentre lo squalo andava avanti e arrivò al traguardo per primo. La seconda prova, l’ultima era quella di sfuggire agli squali bianchi pieni di rabbia. Allora lo squalo scappò più veloce che poteva ma ecco che arrivano gli squali bianchi tutti intorno a lui. Quando si scatenarono contro di lui si abbassò subito e gli squali si schiantarono e tornarono a casa con il mal di testa adesso. Lo squalo aveva i denti perché era arrivato dallo spirito dell’oceano e così visse per sempre felice e contento.

Manuel Marcial IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta