giornalisti-in-erba

L’orientamento sessuale? Per i buoni genitori non fa differenza…

 

Secondo uno studio, pubblicato sul “Journal of Developmental & Behavioral Pediatrics”, i bambini cresciuti da genitori omosessuali, crescono esattamente come i bambini cresciuti da coppie etero. La ricerca ha condotto uno studio su 95 famiglie con genitori dello stesso sesso e 95 famiglie “tradizionali”. Dopo indagini telefoniche è risultato che i figli (tutti dai sei ai diciassette anni), presentano tutti le stesse condizioni di salute, benessere e tranquillità. E perché dovrebbe essere diverso? Nessuna famiglia con genitori dello stesso sesso ha alle spalle storie di separazione o divorzio, e questo senz’altro favorisce il benessere dei figli. Nessun bambino ha riscontrato difficoltà comportamentali, emotive o di apprendimento.
Ora la domanda è: c’era davvero bisogno di uno “studio” per appurare questo? Non è nella natura degli esseri umani (di tutti gli esseri umani) amare e proteggere i propri figli? C’era davvero bisogno di catalogare per casi le persone per arrivare alla conclusione che, pur non rispettando i parametri di “normalità” che le persone si sono imposte, ogni genitore ama i suoi figli, a prescindere dal suo orientamento sessuale?

Martina Passione
Classe 3F – Scuola Secondaria di primo grado “Pieraccini” di Firenze