mondoscuola

Marsala e Garibaldi: la rievocazione dello sbarco dei Mille

ROMA – Per Marsala l’11 maggio è più che una data storica. Nella giornata in cui ricorre l’anniversario dello sbarco di Garibaldi che, con i Mille picciotti dalle giubbe rosse, nel 1860, iniziò la famosa spedizione per l’unificazione d’Italia, le autorità civili e militari, i cittadini, gli studenti si ritrovano in numerosi momenti di condivisione della cultura e delle tradizioni di questa parte della costa siciliana.

Un programma di iniziative lungo una settimana intera. Diversi angoli della città hanno ospitato gli appuntamenti, fra cui il Monumento ai Mille, la simbolica nave che guarda al centro storico della città, dove si è tenuta la cerimonia di apertura e l’avvio del 3° trofeo Garibaldi Challenge dedicato agli sport acquatici come vela, windsurf e kitesurf.

Rappresentazioni e interpretazioni artistiche, dibattiti e convegni, hanno animato il weekend marsalese rievocativo dello sbarco ma soprattutto lo sport che è stato protagonista in più momenti, con il torneo di rugby Millemete, organizzato dalla scuola “I Fenici di Marsala”, che si è disputato allo stadio municipale e che ha visto la partecipazione di giovanissimi atleti dai 3 ai 16 anni.

Un arcobaleno di vele ha riempito il cielo sopra la laguna dello Stagnone, nel mare di fronte l’isola di Mozia, dove si è disputato la tappa del Prokite Cup 2018, il campionato italiano kite free style che ha visto protagonisti i migliori atleti della disciplina sfidarsi per la conquista del titolo nazionale. Numerosissimi i visitatori provenienti da qualunque parte del mondo, che hanno animato quello che rappresenta un vero e proprio angolo di paradiso.