mondoscuola

Ministro Fedeli al Marathon village tra 100 studenti ‘digitali’

Roma – La ministra dell’Istruzione, Universita’ e Ricerca, Valeria Fedeli, questa mattina ha visitato il Marathon village dell’Acea Maratona di Roma al Palazzo dei Congressi dell’Eur. La ministra ha portato il proprio saluto ai 100 studenti impegnati nella ‘School digital marathon’, il primo hackathon della scuola italiana interamente dedicato allo sport lanciato dal Miur. Si tratta di una maratona digitale e progettuale di 24 ore per immaginare nuovi processi, prodotti o servizi innovativi in grado di accorciare le distanze tra sport e citta’.

“Dobbiamo estendere sempre di piu’ la possibilita’ di fare sport a tutti i bambini e a tutti i ragazzi. Fare sport significa costruire una cultura di stili di vita molto importante. Su questo come Miur stiamo investendo moltissimo anche con i nuovi finanziamenti del Pon”. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli. “Anche questa maratona di oggi che stimola i ragazzi a creare delle innovazioni legate alle attivita’ sportive- ha aggiunto il ministro- credo faccia parte dell’allargamento della conoscenza e della cultura. Noi dobbiamo mettere tutte le scuole e tutti i ragazzi nella condizione di sapere che fare sport e movimento e’ parte di una cultura e conoscenza di se’ e della propria vita. Lo sport non e’ solo movimento per il corpo, ma da’ anche la possibilita’ di esprimere meglio la propria capacita’ intellettiva”.