Nacque il giorno e la notte

Dopo che gli dei ebbero creato la Terra, il sole, le piante, i fiori ed ogni specie di animale, decisero di creare l’uomo. Così fu e dopo poco c’era solo un uomo sulla Terra.

Egli però iniziò a maltrattarla, così gli dei decisero di punirlo. Crearono la Luna, dove decisero di imprigionarlo e decisero di creare la notte, che sarebbe scesa sulla Terra subito dopo il giorno ed avrebbe terrorizzato ogni creatura vivente con lampi, tuoni e fulmini.

Sulla Terra ci furono poi altri esseri umani, di cui gli dei ebbero pietà: di giorno si divertivano sotto il sole, ma di sera si rinchiudevano in casa perché con la notte che scendeva, gli dei volevano ricordare loro che una volta un umano aveva disobbedito ed era stato punito.

 ANGELICA VERZILLO  PRIMA A

IC SINOPOLI FERRINI ROMA