usr-lombardia

Presente e futuro della scuola dell’infanzia statale. A cinquant’anni dalla nascita

L’Ufficio Scolastico Territoriale di Cremona, insieme all’istituto Comprensivo “G. Falcone e P. Borsellino” di Offanengo (CR), organizza il convegno dal titolo “Presente e futuro della scuola dell’infanzia statale. A cinquant’anni dalla nascita”, con il patrocinio della Provincia di Cremona. L’evento è previsto nella giornata di sabato 19 maggio e si terrà presso il Salone polifunzionale dell’Oratorio di Offanengo (CR), in via Dante Alighieri. L’intento dell’iniziativa è di richiamare la centralità educativa della scuola dell’infanzia nel nuovo scenario culturale e sociale dei giorni nostri. A tal proposito verranno evidenziati il cammino di sviluppo e di innovazione compiuto dalle scuole dell’infanzia negli ultimi decenni, i caratteri peculiari di innovazione didattica e di apprendimento per competenze, le caratteristiche e le forme dell’inclusività, l’importanza crescente di un “patto di corresponsabilità” con le famiglie e le potenzialità dell’apertura al territorio nelle sue diverse articolazioni. Durante la mattinata si alterneranno specialisti del settore, tra sui il dirigente tecnico, reggente UST Cremona, dott. Gallo, per illustrare la storia della scuola dell’infanzia, le prospettive del “Segmento zero-sei”, la rete per l’inclusione e il rapporto tra scuola, Uonpia e famiglie.

Il convegno è aperto agli operatori della scuola, alle famiglie, agli amministratori locali, agli operatori del territorio e a tutti coloro che hanno a cuore la qualità della scuola statale, in una fase in cui essa è rimessa al centro del dibattito pubblico.

Maggiori informazioni sull’iniziativa possono essere consultate alla pagina web http://www.ustcremona.it/mostra_articolo.asp?id_news=6783&area_news=0