Sono romana di Roma

Una sera sono andata a mangiare pane e baccalà .
Con gli amici abbiamo cantato e ballato.
Siamo andati per i vicoli del centro.
Io mio padre mia madre e mio fratello siamo romani di Roma .
Non me lo posso dimenticare.

 

Dialetto romanesco .

So’ romana de Roma

‘Na sera so’ annata a magnà pane e baccalà.
Co’ li amici avemo cantato e ballato.
Semo annati pe’ li vicoli del centro.
Io, mi padre, mi madre e mi fratello
semo romani de Roma.
Nun me lo posso scordà.
Chiara P. 3B I.C. Via Bravetta Roma