giornalisti-in-erba

Un giorno di vacanza

Ho scelto il primo giorno dell’anno cioè l’uno gennaio.
Io e i miei amici siamo restati svegli fino alle tre, infatti, eravamo a casa di Matteo per festeggiare Capodanno.
Siamo restati svegli per vedere bellissimi fuochi artificiali che hanno tirato i genitori.
Mentre i genitori guardavano i botti noi abbiamo acceso due lanterne che volavano nell’aria. Le abbiamo lasciate andare esprimendo un desiderio per l’anno nuovo.
Quella notte io e i miei amici abbiamo dormito a casa di Matteo.
Il pomeriggio siamo andati a fare una passeggiata con tre cani e mi è piaciuta moltissimo.

Gloria Lapel IIIA Scuola Primaria U. Saba Trieste I.C. Roiano Gretta