giornalisti-in-erba

Come da un lutto talvolta sbocciano fiori d’arancio

 

Tanta gente sceglierebbe di ambientare questa storia a New York o a Parigi, ma non io: infatti questa storia comincia in un freddo e nevoso giorno londinese durante le vacanze Natalizie in cui Robin Richards, un cartolaio di Notting Hill, sta contando il guadagno della giornata prima di cenare e poi coricarsi aspettando il Natale.
Robin era un uomo semplice, come del resto ci si potrebbe aspettare da un cartolaio, e viveva solo. Non visitava molto spesso i suoi parenti e, nonostante volesse molto bene ad essi, non poteva permettersi un viaggio fino a Chicago, dove si trovava la casa in cui era cresciuto insieme a tutta la sua grande famiglia.
Tornando a noi, Robin se ne stava calmo nel suo piccolo appartamento a contare i suoi incassi e non si aspettava niente di particolare, quando qualcuno suonò alla porta: era sua sorella Jane e aveva gli occhi rossi dalle lacrime.
– Jane – disse Robin, che non si aspettava di vedere sua sorella davanti alla sua porta, proprio la sorella insieme a cui lui era cresciuto, con cui aveva giocato, studiato e riso. Lei ora era lì: in lacrime davanti al pianerottolo del suo appartamento.
– Che ci fai quì? – Era l’unica domanda che venne in mente al povero cartolaio. In realtà aveva capito cosa era successo, infatti la signora Richards era deceduta proprio dodici ore prima, in un incidente d’auto.
Il funerale si sarebbe tenuto a Chicago, nella parrocchia vicino a casa loro; il viaggio sarebbe stato a spese della famiglia.
La messa cominciò, e fu una messa funebre triste e dolorosa.
La messa finì, Robin si alzò e cominciò il suo discorso:-Carissimi e amati parenti,non dobbiamo farci abbattere dalla perdita di mia madre. Era una donna meravigliosa e non dobbiamo mai dimenticarcene, visto che così rimarrà sempre nei nostri cuori. Noi tutti dobbiamo prendere esempio da lei, lasciando sempre un po’ di noi, ovviamente. Lei è in noi, non scordiamocelo mai. –
Finito il discorso, si udì uno scrosciare di applausi. Perfino il prete applaudiva piangendo commosso. Quel semplice discorso ebbe la capacità di riscaldare i cuori dei presenti. Anche dopo un evento del genere, lo spirito del Natale aveva saputo risvegliare la felicità nella famiglia Richards.
Dopo il funerale, Robin si concesse una passeggiata nel Lincoln Park, un parco di Chicago dove casualmente stava passeggiando Cathrina Jones, un’altra persona solitaria a cui era accaduto recentemente un lutto in famiglia.
Dunque, Cathrina e Robin stavano passeggiando quando avvenne un miracolo di Natale: lui si scontrò con lei, e fu amore a prima vista.
E così quella triste messa funebre si trasformò in una messa nuziale, proprio il giono di Natale!
Mentre Robin stava per entrare nella macchina che lo avrebbe portato in luna di miele, gli parve di scorgere sua madre tra la folla che gli sorrideva.

Riccardo & Jacques Camajori Tedeschini
Classe 1A – Scuola Secondaria di 1° grado “Pieraccini” di Firenze