usr-lombardia

Una gara …classica

Lungi dall’avere esaurito il loro fascino, le lingue classiche diventano addirittura motivo di sfida tra adolescenti. Una competizione particolare, la Gara Regionale di Lingue e Civiltà Classiche 2017, che li ha visti, il 15 marzo presso il Liceo Scientifico Vittorio Veneto di Milano, armati di carta, penna e dizionario, ma soprattutto di tanta passione per il mondo antico.

Tre gli ambiti di gara: per le sezioni Lingua Latina e Lingua Greca gli studenti si cimentano nella traduzione di un passo di poesia latina o greca, accompagnata da un commento strutturato, mentre chi è iscritto alla sezione Civiltà Classiche lavora all’interpretazione, all’analisi e al commento di testimonianze della civiltà latina o greco-latina.

A sfidarsi sono gli studenti iscritti al IV o V anno dei licei della Lombardia con una valutazione di otto decimi nelle materie classiche e una media di profitto complessiva di otto decimi. La Commissione di valutazione, composta da esperti nominati dall’Usr per la Lombardia, individuerà i nove finalisti, destinati a partecipare alle Olimpiadi Nazionali, e attribuirà fino a 300 euro in premi per i vincitori di ciascuna sezione.