giornalisti-in-erba

Una lettera a Babbo Natale

Io sono figlio unico, però vorrei un fratello o una sorella.
Io chiedo sempre alla mamma e al papà di accontentarmi e spero che prima o poi il mio desiderio di avveri.
Senza un fratellino o una sorellina mi sento solo perchè non ho nessuno con cui giocare.
Alla mamma ho già detto i nomi: se fosse un maschio lo chiamerei Edoardo e invece se fosse una femmina la chiamerei Francesca.
In questi giorni ho scritto la letterina a Babbo Natale e speriamo che la mia richiesta si avveri.

Lorenzo Bertoldo
Scuola Primaria di Fara Novarese