tg - diregiovani

Nuova edizione del Tg di diregiovani

Nuova edizione del Tg di diregiovani

UNSACCOGIUSTO, la nuova campagna di Legambiente
Si è svolta ieri mattina, presso la Casa del Cinema, la presentazione della campagna UnSaccoGiusto, volta a sensibilizzare i cittadini all’utilizzo delle sole ‘shopper’ compostabili. All’iniziativa, promossa da Legambiente, hanno preso parte Rossella Muroni, curatrice dell’evento, Antonello Ardituro, già Pm alla DDA di Napoli e membro del CSM, Davide Mattiello della Commissione d’inchiesta antimafia e Fortunato Cerlino, attore e protagonista delle due stagioni di Gomorra – La serie. Quest’ultimo ha prestato la sua immagine per il video-denuncia della campagna UnSaccoGiusto. Nel corso dell’incontro è stato presentato il cortometraggio, che per tutto il mese di giugno, sarà diffuso sul web e anche sui canali di SKY, oltre che in più di 250 sale cinematografiche in tutta Italia grazie alla collaborazione di Movie Media. Con la campagna si vogliono chiamare all’azione anche i singoli cittadini che sul sito di Legambiente potranno segnalare le illegalità e gli esercizi dove vengono usati shopper taroccati.

Netflix, il binge watching e le serie tv più divorate
La stagione televisiva si è ufficialmente conclusa e Netflix ha pubblicato un’indagine – la Binge Scale – per scoprire quali serie tv hanno riscosso più successo e quali meno. Quelle che i fan hanno divorato compulsivamente guardando un’intera stagione in pochi giorni e quelle per cui non si ha l’ansia di arrivare al finale in breve tempo. Secondo la piattaforma di streaming, i fenomeni di binge watching, in cui i fan finiscono un’intera stagione in pochi giorni, riguardano telefilm come Breaking Bad, Orange is the New Black o Dexter. Serie tv accomunate dall’andamento incalzante e tendenti ai cliffhanger, ovvero alle puntate che vengono chiuse con colpi di scena pieni di suspense. I drammi e i telefilm con trame più complesse, invece, secondo Netflix sono stati apprezzati ma con più lentezza. In ogni caso, chi ha condotto la ricerca fa sapere gli utenti, propensi a finire un’intera stagione in pochi giorni, hanno dedicato più di due ore e mezza al giorno per serie tv.

Ed Sheeran alle prese con un’accusa di plagio per “Photograph”
Ed Sheeran accusato di plagio per “Photograph”. Il cantautore britannico è finito sotto l’occhio del ciclone per 39 note che ricordano in tutto e per tutto “Amazing”, di Matt Cardle, vincitore di Xfactor Uk nel 2010. A citare in giudizio in cantante dai capelli rossi, sono stati gli autori del brano “copiato”, Martin Harrington e Thomas Leonard, che lo hanno scritto nel 2009, ben sei anni prima dell’uscita del singolo campione di incassi di Sheeran. Per il cantante si prospetta una lunga lotta che, se dovesse andare male, gli farebbe sborsare un risarcimento di 20 milioni di dollari, oltre ai diritti d’autore. La similarità, secondo i due autori, sarebbe rintracciabile nel ritornello di “Photograph”, la cui struttura combacia con quella di “Amazing”. Le 39 note sotto accusa, infatti, sarebbero uguali per tono, durata ritmica e misura. Le somiglianze, hanno sottolineato Harrington e Leonard, sarebbero anche nel testo, nello stile vocale e nel ritmo. Somiglianze che salterebbero alle orecchie anche dei non esperti. Insomma, i creatori di “Amazing” non sembrano voler cedere facilmente.

Facebook, foto a 360 gradi
Annuncio importante per gli utenti di Facebook: il supporto per le foto a 360 gradi, molto atteso, è arrivato. I fruitori del social network di Zuckerberg potranno pubblicare le immagini a tutto tondo come fossero normali fotografie. Sarà necessario realizzare una panoramica con il proprio smartphone o scattare una foto a 360 gradi attraverso un’app che supporti questo tipo di immagini o, infine, con una macchina fotografica a 360°. L’utente, potrà pubblicare l’immagine nello stesso identico modo di pubblicazione di una normale foto. Per visualizzare questa nuova tipologia di scatti, i fruitori dovranno muovere il telefono o toccare la foto e trascinarla. Dal desktop, invece, bisognerà cliccare sulla foto con il cursore del mouse e trascinarla. Questo nuovo strumento permetterà di vivere esperienze social nuove come, per esempio, salire sul palco con Paul McCartney, accedere al backstage della Corte Suprema attraverso il New York Times, visitare la Stazione Spaziale Internazionale con la NASA e molto altro.

Panini, arrivano le figurine extra “UEFA EURO 2016”
Anche Panini mette a punto la sua “squadra” alla vigilia degli Europei di Calcio in Francia e a pochi giorni dalla prima partita dell’Italia contro il Belgio di lunedì prossimo 13 giugno.
Nella nuovissima collezione di figurine “UEFA Euro 2016”, uscita da poco in edicola, mancavano alcuni calciatori convocati dal ct Antonio Conte per la missione oltralpe della Nazionale. Panini ha, così, realizzato 5 nuove figurine per Thiago Motta, Emanuele Giaccherini, Stefano Sturaro, Federico Bernardeschi e Simone Zaza. Le immagini di questi calciatori sostituiranno quelle di altri loro colleghi, non convocati da Conte o indisponibili per infortunio. Le 5 figurine extra saranno distribuite gratuitamente in edicola sabato 22 giugno con La Gazzetta dello Sport. Nelle prossime settimane, sarà anche disponibile il kit di aggiornamento di tutte le squadre della collezione “UEFA Euro 2016”, che potrà essere acquistato su www.panini.it o presso il Servizio Clienti dell’Azienda modenese.