tg - diregiovani

Nuova edizione del Tg di diregiovani.it

Nuova edizione del Tg di diregiovani.it

Oggi è il giorno della memoria
Il 27 gennaio del 1945 i primi soldati delle Forze Alleate fecero il loro ingresso nel campo di concentramento di Auschwitz Birkenau nella cittadina di Oswiecin nel sud della Polonia e per la prima volta il mondo conobbe gli orrori che si celavano oltre la scritta “Arbeit macht frei” che dominava il cancello d’ingresso. Si stima che nel campo morirono da 1 a 1,5 milioni di persone, in maggioranza Ebrei. Shoah è una parola ebraica che significa «catastrofe», e ha sostituito il termine «olocausto» usato in precedenza per definire lo sterminio nazista, perché con il suo richiamo al sacrificio biblico, che dava implicitamente un senso a questo evento e alla morte, invece insensata e incomprensibile, di sei milioni di persone.

Università, è online il calendario dei test per le facoltà a numero chiuso
E’ online il calendario delle università con le prove di ammissione ai corsi di laurea ad accesso programmato per l’anno accademico 2016/2017. Si partirà il prossimo 6 settembre con Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria. Il 7 si terranno i test per Medicina Veterinaria, l’8 quelli per Architettura. Breve pausa e le prove tornano il 13 per l’ammissione alle Professioni Sanitarie. Ultimo giorno di prove il 14 settembre con i test in lingua inglese per Medicina e Chirurgia. Le date sono valide a livello nazionale. Il calendario e’ disponibile sul sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

In Francia dura protesta dei tassisti contro Uber
E’ dura la protesta dei tassisti francesi che da ieri manifestano contro Uber bloccando le strade di Parigi e di altre città. Nella capitale d’Oltralpe quella di ieri è stata una giornata di scontri che è terminata con una trentina di arresti. La categoria chiede un intervento del governo contro la deregulation che il settore sta vivendo a causa dell’arrivo del servizio di trasporto automobilistico privato utilizzabile tramite app sul cellulare, che starebbe creando una concorrenza sleale. Parallelamente a quella parigina altre proteste hanno avuto luogo in tutta Europa. In Italia i tassisti hanno manifestato pacificamente nelle principali città e una delegazione è stata ricevuta in Senato.

Muore a 53 anni Black, l’autore di Wonderful Life
Nel 1987 il singolo Wonderful Life scalò le hit di tutto il mondo. Colin Vearncombe in arte Black è morto all’età di 53 anni, a causa delle gravi ferite di cui era rimasto vittima dopo un incidente stradale nei pressi dell’aeroporto di Cork. Il cantante e poeta di Liverpool era un coma indotto dal 10 gennaio. La notizia della morte è stata dal suo agente con un messaggio su Facebook che iniziava con la frase “Non camminerai mai da solo”, concludendosi con una citazione proprio dello stesso Black “Non c’è bisogno di piangere o gridare. E’ una vita meravigliosa”. Tantissimi i fan che hanno scritto messaggi di sostegno sulla pagina del cantante. Nella sua carriera Black aveva realizzato 15 album, pubblicato poesie e allestito in Irlanda, dove ha vissuto per più di 10 anni, mostre con suoi dipinti. I funerali in forma privata si terranno a Liverpool, dove Black era nato.

Su Spotify presto anche i video
Un portavoce di Spotify ha annunciato che presto oltre ad ascoltare la musica, tramite l’app dell’azienda svedese, si potranno anche vedere contenuti video. La novità sarà introdotta tra circa una settimana e sarà disponibile per gli utenti che utilizzano l’applicazione tramite smartphone dotati di sistemi Apple o Android. Per il momento il lancio avverra’ in quattro paesi: Usa, Gran Bretagna, Germania e Svezia. Daniel Ek, amministratore delegato di Spotify, gia’ in maggio aveva annunciato l’espansione nel settore video, attraverso accordi con case produttrici e attraverso prodotti propri, senza pero’ dare una tempistica della nuova iniziativa. Tra le compagnie dei media coinvolte c’erano i maggiori network Usa, la BBC, la ESPN, il sito news Vice e il comedy channel Adult Swim