tg - diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

https://youtu.be/0nk-z2O964s

Snapdragon X50 5G la velocità del futuro
Si chiama Snapdragon X50, il primo modem 5G. Tecnologia di casa Qualcomm che promette di rivoluzionare le telecomunicazioni e le abitudini di buona parte degli abitanti del pianeta. Il nuovo Snapdragron è stato presentato ufficialmente a Hong Kong nel corso di un convention organizzata dalla società statunitense. Appuntamento dove sono stati annunciati anche il primo device mobile Lte con velocità di download fino a un Gbps e la prima rete Lte commerciale di classe Gigabit. Quello presentato dalla Qualcomm è il primo chip wireless 5G. Le sue prestazioni, quelle svelate ad Hong Kong, promettono velocità di download fino a 5 Gbps, circa 400 volte la velocità della media delle reti 4G globali. Il 5G risulta essere anche più rapido, di ben dieci volte, della fibra, ovvero della connessione fisica. Al momento non esistono reti nel mondo in grado di supportare trasmissioni 5G. La Corea del Sud ha però pensato di far debuttare la nuova tecnologia nel 2018 in occasione delle Olimpiadi invernali.

I pop corn di Scarlett Johansson invadono Parigi
Non è sicuramente una mossa molto ovvia per una star di Hollywood, ma Scarlett Johansson ha deciso di aprire un negozio di pop corn a Parigi. Non si tratterà di qualcosa di semplice, ma di un vero e proprio negozio di pop corn gourmet nel centro di Parigi, la capitale gastronomica del mondo, dove l’attrice è solita passare molto del suo tempo. La star del film Lost in Translation, servirà pop corn al sapore di tartufo, parmigiano e salvia – il suo preferito – direttamente ai clienti quando lo Yummy Pop aprirà i battenti a Marais, Parigi, il prossimo sabato. Il menu, include anche i gustosi pop corn al sale marino e olio di oliva, rinominati ‘Real Vermont Maple’ e quelli alle fragole e crema e altri ancora al cioccolato ricoperto di fragole.

Prenotare cibo su Facebook, presto sarà possibile grazie ai nuovi aggiornamenti
Continua la rivoluzione su Facebook. Nel prossimo futuro, infatti, il social network darà la possibilità ai suoi utenti di ordinare il cibo da pizzerie e ristoranti direttamente sulla pagina Facebook dell’attività. La novità per il momento è arrivata solo negli Stati Uniti ma presto le imprese di tutto il mondo potranno sfruttare ancora di più la piattaforma a proprio vantaggio. Cibo ma non solo. Alla stessa maniera, si potrà anche prenotare un appuntamento dal parrucchiere o un trattamento in spa, comprare i biglietti per il cinema come era stato anticipato in passato o per eventi vari. Con i prossimi aggiornamenti arriveranno anche le “Raccomandazioni”. Veri e propri consigli da chiedere agli amici. Se si scrive un post in cui si cercano suggerimenti su un luogo o un servizio – cosa vedere in una città e dove mangiare, ad esempio – attivando le “Raccomandazioni” i suggerimenti forniti dagli amici nei commenti saranno riuniti e mostrati su una mappa.

Art Garfunkel torna in Italia nel 2017
Buone notizie per i fan del cantautore americano (più che settantenne) Art Garfunkel. Il cantante infatti ha annunciato il suo ritorno in Italia a febbraio 2017. Sono quattro gli imperdibili appuntamenti con Art: il 13 a Trieste (Teatro Rossetti), il 15 a Milano (Linear Ciack), il 16 a Padova (Gran Teatro Geox) e il 18 nella Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica a Roma. ART Garfunkel sarà accompagnato sul palco dal chitarrista Tab Laven e dal tastierista Cliff Carter per un recital intimo dove  interpreterà il suo repertorio da solista, i grandi successi di Simon & Garfunkel, le incisioni di alcuni dei suoi compositori preferiti – Jimmy Webb, Randy Newman e George Gershwin – e parti della sua prossima autobiografia.

Lewis Hamilton volto nuovo di Call of Duty
Ancora un volto noto in Call of Duty. Nel nuovo capitolo del game approda il re della Formula 1 Lewis Hamilton. Il campione delle quattro ruote segue le “apparizioni” di Kevin Spacey e Kit Harrington, solo per citare due dei tanti nomi illustri ospiti della serie Activision. La casa produttrice ha spiegato, in una nota stampa, il ruolo che gli sviluppatori hanno deciso di assegnare a Hamilton. “Il Campione del Mondo in carica, spiegano, ricopre il ruolo di un ingegnere a bordo della Retribution. Questa è una delle ultime navi da guerra della United Nations Space Alliance rimaste dopo un devastante attacco alla flotta nei momenti iniziali del gioco”. Hamilton ha scelto, invece, un tweet per annunciare il suo ingresso nell’incredibile mondo di Call of Duty. “Sono un fan del gioco da tanto tempo, per questo per me è un onore assoluto essere parte della storia e del franchise”. I tecnici e gli sviluppatori di Activision hanno esaltato la professionalità mostrata dal pluricampione di F1 in tutte le fasi di lavorazione, dal processo di scanning del volto alla sessione di Performance Capture.