tg - diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Un aereo precipita in Colombia: a bordo anche i giocatori della squadra Chapecoense
Un aereo RJ85 con 81 persone a bordo si è schiantato ieri sera a 50 km dalla città colombiana di Medellin. A bordo, tra i passeggeri, anche i giocatori della squadra di calcio della serie A brasiliana Chapecoense. La squadra viaggiava verso Medellin per disputare l’andata della Copa Sudamericana contro l’Atletico Nacional. Come riporta Eltiempo.com, prima dell’impatto i giocatori brasiliani erano stati costretti a cambiare volo su ordine delle autorità brasiliane poco prima della partenza. Secondo quanto riportato dalle agenzie, sarebbero 13 le persone sopravvissute. Tra queste Alan Ruschel, 27 anni, terzino della squadra, ricoverato all’ospedale municipale de La Ceja. Secondo le prime informazioni l’aereo è precipitato dopo aver comunicato alla torre di controllo alcuni problemi di natura elettrica a bordo.

Lapo Elkann arrestato e rilasciato per falso sequestro
Notte movimentata per Lapo Elkann, arrestato e poi rilasciato dalla polizia di New York per simulato sequestro. Una messa in scena per ottenere un riscatto dalla famiglia di 10 mila dollari, somma che gli sarebbe servita per continuare le notti di bagordi nella città statunitense. Il rampollo di casa Agnelli, secondo la stampa americana che riporta le fonti della polizia, avrebbe inscenato il sequestro dopo aver trascorso due giorni sulla East 28th Street a Manhattan, in compagnia di una transessuale 29enne. Lapo si sarebbe fatto anticipare la somma dalla escort con la promessa di restituirla il prima possibile. Di qui l’idea di simulare il sequestro e chiamare la famiglia sostenendo che era tenuto in ostaggio e che sarebbero serviti 10mila euro per essere rilasciato. Ora il nipote di Gianni Agnelli dovrà comparire davanti a una corte per rispondere all’accusa di “falsa denuncia”.

A 117 anni la nonna più vecchia d’Europa
Si chiama Emma ed è la nonna più vecchia d’Europa. Classe 1899, la signora nata a Civiasco – provincia di Vercelli, compie oggi 117 anni. Tre secoli in cui Emma ha visto passare tre re d’Italia, una dozzina di presidenti della Repubblica e 11 papi. Oggi la nonnina vive a Pallanza, una delle frazioni più popolose della Verbania sul lago Maggiore. Stesse abitudini di sempre e pochi problemi di salute. A chi le chiede come sta risponde: “Credo bene, lo dice anche il mio dottore”. Merito dell’alimentazione? Non proprio. “Emma ha sempre mangiato in controtendenza, poca verdura, poca frutta; – ha raccontato il medico – quando l’ho conosciuta io mangiava tre uova, due crude e una a frittatina e la sera il petto di pollo e ha sempre mangiato le stesse cose e sempre agli stessi orari”. È più una questione di genetica quindi. Oggi Emma festeggia a casa il suo nuovo record con una pagina Facebook creata dall’Associazione per la giustizia in Italia in accordo con i nipoti.

Baustelle: “L’amore e la violenza” è il nuovo album
Uscirà a gennaio per Warner Music Italia “L’amore e la violenza”, il nuovo album firmato dai Baustelle. Composto da 12 tracce, il disco è prodotto artisticamente da Francesco Bianconi e mixato da Pino “Pinaxa” Pischetola. All’uscita del nuovo album, il settimo di inediti per i Baustelle, seguirà un tour che porterà la band ad esibirsi in alcuni dei teatri più importanti d’Italia a partire dal 26 febbraio; i biglietti sono già in vendita. Sul palco, oltre a Francesco Bianconi, Claudio Brasini e Rachele Bastreghi, ci saranno Ettore Bianconi, Sebastiano de Gennaro, Alessandro Maiorino, Diego Palazzo e Andrea Faccioli. La canzone Lili Marleen pubblicata dalla band a fine ottobre non dovrebbe essere un estratto dal settimo disco della band, si tratta infatti di un singolo indipendente e non di un’anteprima.

Trainspotting 2, il trailer è online. Il sequel cult nelle sale a Marzo
È finalmente online il trailer italiano di Trainspotting 2, l’atteso sequel della pellicola di Dannie Boyle. A distanza di vent’anni dal primo film del 1996, tornano sul grande schermo i protagonisti che lo hanno reso un cult: Spud, Renton, Sick Boy e Begbie. I ragazzi sono alle prese con le loro nuove vite. Non ci sono più problemi con la droga ma, questa volta, il business è legato alla pornografia. La pellicola uscirà nelle sale a Marzo 2017 e sarà diretta ancora da Dennie Boyle. Al centro dello script il romanzo di Irvine Welsh, Porno, sequel letterario di Trainspotting. Il primo capitolo del film si trasformò in un cult tra le giovani generazioni, diventando il primo grande successo di Boyle (dopo l’esordio cinematografico nel 1994 con Piccoli omicidi tra amici), e contribuendo a catapultare Ewan McGregor verso la celebrità.