tg - diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Palmira di nuovo nelle mani dell’Isis
L’isis si è ripresa Palmira. Nonostante l’intervento di raid aerei russi in sostegno dell’esercito siriano, ieri il sedicente stato islamico ha ripreso il controllo dell’antica città di Palmira. La riconquista dell’importante sito archeologico, già gravemente danneggiato dai miliziani estremisti nei dieci mesi di occupazione, rappresenta un duro colpo per il regime di Bashar al-Assad che ne aveva riottenuto il controllo a marzo grazie al sostegno militare di Mosca. L’assalto a Palmira è cominciato venerdì mattina. I jihadisti hanno attaccato dopo la partenza di un contingente di forze speciali russe e poco prima dell’arrivo di una tempesta che ha ostacolato i raid. La città era sorvegliata da reparti di riserva dell’esercito, Comitati popolari e volontari locali. A riferire della caduta della città nelle mani dell’Isis, è stato Talal Barazi, governatore della provincia di Homs, in cui si trova Palmira.

Aosta, regina d’Italia
Giunge puntuale, anche quest’anno, la classifica de Il Sole 24 Ore sulla “Qualità della vita”. Dal lavoro ai risparmi e ai consumi, dall’ambiente al welfare e alla giustizia passando per il tempo libero e l’integrazione. Questi i parametri che il quotidiano economico ha preso in considerazione per stabilire la provincia italiana al top. Sul gradino più alto del podio Aosta poi a seguire, al secondo ed al terzo posto, si confermano Milano e Trento. Super balzo in avanti per Belluno che dalla 17° posizione del 2015 sale in quarta posizione. Roma solo al 13esimo posto mentre a chiudere la classifica Crotone, Napoli, Caserta, Reggio Calabria Vibo Valentia. Resta quindi confermato il divario nord – sud e quello tra le province di grandi e piccole dimensioni.

Raffaella Carrà si ritira dalla tv
“Io ho avuto tanto dalla vita, dalla televisione. Adesso è l’ora di lasciare il passo alle nuove showgirl e ai nuovi showman”. Così Raffaella Carrà ha annunciato il suo ritiro dalla televisione a Domenica Live in collegamento da Madrid. “In Rai, ne ho fatte di cotte e di crude. – ha aggiunto la showgirl – Quando vedo le immagini, mi ricordo il periodo ma non mi guardo mai perché non mi piaccio mai”. Spazio, quindi, ai nuovi talenti che la Carrà ha cercato e invogliato con il suo Forte Forte Forte. Raffaella va così in “pensione” salvo ripensamenti dell’ultimo momento. Dal suo staff, infatti, è stato poi precisato che la Carrà sarebbe pronta a tornare soltanto in presenza un progetto che la appassiona davvero.

Baywatch, il film: rilasciato il primo trailer ufficiale
I bagnini che hanno fatto la storia della tv tornano sul grande schermo con il film di Baywatch.
Sarà Dwayne “The Rock” Johnson a ricoprire il ruolo del guardaspiaggia Mitch Buchanan, reso iconico da un indimenticabile David Hasselhoff. Diretto da Seth Gordon, Baywatch uscirà nelle sale cinematografiche italiane l’11 maggio 2017. Il film di Baywatch segue la storia di un gruppo di guardaspiaggia capitanati da Mitch Buchanan alle prese con la nuova recluta Matt Brody, interpretato da Zac Efron. La squadra dovrà vedersela con il piano criminale di un magnate del petrolio che minaccia il futuro della Baia. Oltre a Johnson ed Efron nel film tanti volti noti del cinema e della tv: Alexandra Daddario, Kelly Rohrbach, Rob Huebel e Priyanka Chopra.

Nuovo Galaxy S8 all screen
Uno schermo OLED che avvolgerà tutti i lati. E’ questa l’ultima indiscrezione sul Samsung Galaxy S8, che dovrebbe sperimentare un design all-screen senza tasti. Lo riporta il sito Bloomberg, fonte conosciuta e affidabile in fatto di rumors di tecnologia. Sempre secondo il sito la scelta di un display all-screen fornirà una migliore visualizzazione mentre il tasto Home sarà sepolto nel vetro nella parte inferiore. Il tutto giocherebbe a favore del progetto di Samsung di ridurre le dimensioni del pannello frontale. Il progetto di Samsung di lanciare il Galaxy S8 senza tasti confermerebbe altre voci diffuse sul futuro top di gamma. Ad esempio, la rimozione del jack per le cuffie, come già attuata da Apple nel suo iPhone 7. Al suo posto, una porta USB-C, sia per la ricarica che per l’audio. Questa mossa consentirebbe così di liberare spazio per una batteria più grande e possibili altoparlanti stereo frontali.