tg - diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Scuola. Il 15 gennaio chiude a Roma la Biennale Nazionale dei Licei Artistici
In occasione della chiusura a Roma della mostra ‘Il Gioco’ – 1^ Biennale Nazionale dei Licei Artistici a Palazzo Venezia, finanziata dalla Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici del Miur, è stato organizzato un finissage per il giorno 15 gennaio alle 11 alla presenza del ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli con la consegna della medaglia del Presidente della Repubblica conferita alla manifestazione. La mostra, che ha visto l’esposizione dei lavori degli studenti di oltre 90 licei artistici italiani e lavori degli studenti spagnoli, francesi, inglesi, cinesi, coreani e estoni ha offerto un percorso inedito e in alcuni tratti fortemente creativo, attraverso le opere d’arte selezionate da un apposito comitato tecnico scientifico e composte da manufatti grafico-pittorici, scultorei e installazioni audio-video. Nell’occasione saranno consegnati, ufficialmente, i premi del pubblico da assegnare all’opera italiana e a quella straniera più votate online sulla pagina Facebook e su Instagram.

Non più gratuito, ora il Pantheon si pagherà
“Il Pantheon fa 7 milioni di visitatori l’anno, ha costi di manutenzione e di gestione e credo che debba avere un biglietto di ingresso, magari anche basso”. Lo ha annunciato il ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini, in occasione della presentazione delle attività di Palazzo Barberini. “C’è una situazione complicata per il fatto che il Pantheon è un luogo di culto, ma siamo a buon punto nei rapporti con la Chiesa. E’ necessario far convivere la visita dei turisti a pagamento con le celebrazioni per i fedeli- ha spiegato il ministro- e in questo senso ci sono già delle esperienze in Italia. Sono stati messi dei nastri che regolano l’accesso, ma resta il problema della biglietteria che non può stare dentro”. In ogni caso, “penso che entro questa legislatura il Pantheon sarà visitabile a pagamento” ha concluso.

All’aeroporto di Napoli arriva il primo Capsule hotel
Comfort e design, cura dei dettagli e dell’accoglienza in soli 4 metri quadrati: si chiama BenBo ed è il primo capsule hotel d’Italia. Nasce a Napoli, nella Palazzina Pegaso dell’Aeroporto internazionale di Napoli Capodichino, e conta già un boom di prenotazioni. Bed&Boarding è un vero e proprio albergo composto da 16 bagni singoli, una reception attiva 24 ore con personale multilingua, un giardino d’inverno con zona lounge per i fumatori e 42 cabine/room monoletto che hanno la forma di abitazioni colorate con un tetto spiovente, porte e finestre. Ogni capsula ha pareti insonorizzate, porte automatizzate, finestre oscurate, un letto, un tavolo da lavoro, specchio, appendiabiti e portascarpe oltre a una tv multimediale, un’illuminazione d’atmosfera e docking station per i dispositivi mobili. Per dormire in una capsula, occorrerà sborsare di giorno 8 euro per la prima ora e 7 dalla seconda in poi; 25 euro per tutte le ore notturne.

Brad Pitt ufficiale dei servizi segreti in Allied
Arriva oggi nelle sale “Allied”, il nuovo film diretto da Robert Zemeckis con Brad Pitt, il premio Oscar Marion Cotillard, Lizzy Caplan, Matthew Goode, Jared Harris. Il film racconta la storia dell’ufficiale dei servizi segreti Max Vatan (Pitt), che nel 1942 incontra nel Nord Africa la combattente della Resistenza Francese Marianne Beausejour (Cotillard) in una missione mortale oltre la linee nemiche. Riuniti a Londra, la loro relazione è minacciata dalle estreme pressioni della guerra.

Prison Break 5, la nuova serie su FOX dal 4 aprile
Michael Scofield rinasce dalle ceneri e torna in vita in Prison Break 5.
La quinta stagione andrà in onda negli USA su FOX a partire dal 4 aprile 2017.
Prison Break ritornerà con una miniserie di 9 episodi, un trend fortunato che ha già visto il reboot sul piccolo schermo di grandi successi del passato (è il caso di 24, X-Files e l’imminente Twin Peaks). Ancora una volta protagonista sarà il legame dei due “fratelli della fuga”, Michael Scofield e Lincoln Burrows, interpretati rispettivamente da Wentworth Miller e Dominic Purcell. Nella prima stagione Michael è riuscito a far evadere di prigione Lincoln.
Adesso è arrivato il momento di ricambiare il favore.