tg - diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Francia, Emmanuel Macron il nuovo Presidente
È Emmanuel Macron il nuovo presidente della Francia. Il candidato 39enne è stato eletto con il 66,06% dei voti. Marine Le Pen, invece, si è fermata al 34%. “Oggi inizia una nuova era di speranza e fiducia per la Francia”, ha detto Macron che a 39 anni è il più giovane presidente francese. Anche Luigi Napoleone Bonaparte, che poi divenne l’imperatore Napoleone III, quando venne eletto nel 1848 aveva 40 anni. “Difenderò la Francia e i suoi interessi vitali, la sua immagine”, ma “difenderò anche l’Europa, la comunità di destini che hanno scelto i popoli del nostro continente. È la nostra civiltà che è in gioco”. Ora il prossimo passo sono le elezioni legislative dell’11 e del 18 giugno in cui si andranno a rinnovare i 577 seggi dell’Assemblea Nazionale. Marine Le Pen è pronta a dare battaglia. Il rischio è che il nuovo inquilino si trovi senza una maggioranza in Parlamento.

David Lynch lascia il cinema
David Lynch lascia il cinema. Lo ha annunciato lo stesso regista in un’intervista rilasciata al quotidiano australiano Sydney Morning Herald. Il motivo il modo in cui è cambiata l’industria cinematografica. “Le cose sono cambiate molto”, ha detto Lynch. “Molti film non stanno andando bene al box office anche se potevano essere lungometraggi grandiosi, mentre i titoli che stavano andando bene non erano cose che avrei voluto realizzare”. “Inland Empire” girato nel 2006 sarà così l’ultimo lungometraggio realizzato dal regista che si appresta a debuttare con i nuovi episodi di Twin Peaks, sugli schermi americani grazie a Showtime dal 21 maggio. Le prime delle 18 puntate inedite saranno presentate in anteprima al prossimo Festival di Cannes.

Kudos -Tutto passa dal web, il programma che racconta la rete
“Kudos – Tutto passa dal web” è ormai ai nastri di partenza. Il nuovo programma di Rai 4 andrà in onda il lunedì in seconda serata alle 23:15. Da stasera per 8 settimane. Condotto da Leonardo de Carli, Diletta Parlangeli e Giulia Arena, il format presenta nella prima puntata, in anteprima per l’Italia, immagini in esclusiva di Alien Covenant, l’ultimo film della saga diretta da Ridley Scott, tra poco in uscita in Italia. “Kudos” metterà in primo piano la rete e le sue dinamiche: approfondimento e analisi senza dimenticare la leggerezza. Tutto passa dalla Rete, ma non è lì che si ferma: attualità, cinema, serie tv e temi più legati a internet come pirateria, tutela della privacy, cyberbullismo, deep web sono il cuore del programma. Contributi video, tutorial, conduzione dinamica sono al servizio degli spettatori che, in diretta, possono interagire tramite tutti i canali messi a disposizione.

Whatsapp, nuova truffa sugli abbonamenti
Ennesima truffa su Whatsapp. In questi giorni gli utenti della piattaforma di messaggistica si stanno vedendo recapitare un sms che segnala la scadenza del proprio abbonamento. “Salve, – si legge – domani scade il suo abbonamento WhatsApp. Rinnova al costo di 0,99$ o sarà disattivato”. In allegato un link, ovviamente malevolo, che – se cliccato – mette a rischio dati sensibili come i numeri di carta di credito o gli estremi dei conti online. A segnalare quello che è in piena regola un tentativo di phishing la Polizia Postale su Facebook. La truffa sugli abbonamenti, però, non è l’unica in cui ci si può imbattere ultimamente. Alcuni utenti si sono trovati di fronte a presunti buoni da utilizzare nei supermercati Eurospin. Cliccando sul link allegato si accede a un modulo che, una volta compilato, estorce dati personali e attiva servizi in abbonamento. Come sempre in questi casi, il consiglio è di non cliccare su link che non sembrano sicuri.

Serie A, la Roma accorcia sulla Juve
Il Pipita logora chi non ce l’ha. Verrebbe da parafrasare uno dei più consolidati adagi della Prima Repubblica per quantificare l’efficacia del pareggio che, all’ultimo respiro, la Juventus strappa al rabbioso Torino. Perdere qualche punto per strada: Allegri lo aveva ben messo in conto, trovandosi a dover gestire anche il fronte caldo della Champions. La Roma, dilaniata dalle polemiche, si rialza dopo lo schiaffone derby e sorpassa il Napoli, sbriciolando un Cagliari che nulla ha più da chiedere al torneo. La squadra di Spalletti accorcia sulla Juve. Adesso sono -7 i punti che separano le due squadre, con la possibilità di andare a giocarsi la gara con i bianconeri il prossimo turno e magari portarsi a -4, regalando un po’ di pepe alla volata scudetto. Dilaga la Lazio, che festeggia il matematico ritorno in Europa. Dopo tre anni, il Palermo, invece, torna in serie B. Inutile il pareggio con il Chievo raggiunto al novantesimo.