tg - diregiovani

Tg Diregiovani – Edizione del 5 giugno 2017

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Londra, l’Isis rivendica l’attacco di sabato
La polizia londinese ha fatto irruzione questa mattina verso le 4:00 locali (le 5:00 in Italia) in altre due abitazioni in un quartiere nella zona est della capitale in relazione all’attacco terroristico di sabato sera a Londra, rivendicato dall’Isis. Alcune persone sono state arrestate. Un testimone ha detto di avere sentito una forte esplosione seguita da colpi di arma da fuoco. Ha un nome, intanto, la prima vittima. Si chiamava Christine Archibald ed era canadese, secondo quanto riferito dalla sua famiglia in una breve dichiarazione inviata alla Ctv, emittente del Canada, e rimbalzata poi sui media britannici. A parlare anche il presidente degli Stati Uniti Donald Trump che ha sottolineato la sua “determinazione, più forte che mai, a proteggere gli Stati Uniti e i suoi alleati da un nemico codardo che ha dichiarato guerra alla vita innocente, da troppo tempo”.

Da Harvard: il cioccolato fa bene al cuore
Nelle sue infinite varietà e combinazioni, il cioccolato aiuta a migliora la salute del cuore. Ad affermarlo una ricerca condotta dalla prestigiosa Harvard Medical School pubblicata nella rivista della BMJ Heart, secondo cui mangiare 6 volte alla settimana uno snack a base di cioccolato può aiutarci a prevenire l’aritmia, ovvero una frequenza cardiaca irregolare. L’indagine scientifica ha coinvolto un campione molto ampio di individui in Danimarca. Ben 55mila tra uomini e donne di cui i ricercatori hanno monitorato le abitudini e lo stile di vita dei volontari, controllando regolarmente la pressione, il livello di colesterolo, l’indice di massa corporea, ed eventuali problemi di salute come il diabete e disturbi cardiovascolari. Nel corso degli anni sono stati rilevati 3.300 casi di fibrillazione atriale, ovvero una condizione in cui il cuore batte ad un ritmo anormale. Introducendo il cioccolato nelle diete dei partecipanti, i ricercatori hanno scoperto che il rischio di fibrillazione atriale calava complessivamente del 17% per le donne, per gli uomini del 20%.

Wind Music Awards: la musica su Rai 1
È tempo di Wind Music Awards. Il 5 e 6 giugno la prima serata di Rai 1 sarà illuminata dalle grandi stelle della musica italiana che verranno premiate per i loro recenti successi discografici e si esibiranno sul prestigioso palco dell’Arena di Verona. A presentare le due serate, in diretta a partire dalle ore 20.35, saranno Carlo Conti e Vanessa Incontrada. Come di consueto, verranno premiate le stelle del panorama musicale italiano che hanno raggiunto (nel periodo maggio 2016/maggio 2017) con i loro album i traguardi “oro”, “platino” e “multi platino” e con i loro singoli la certificazione “platino” e “multiplatino”. Per la prima volta verrà introdotto anche il Premio Live, basato su certificazioni SIAE, in collaborazione con ASSOMUSICA. Il riconoscimento verrà consegnato a tutti gli artisti che si sono contraddistinti per i risultati rilevanti ottenuti in termini di numero di spettatori presenti ai loro concerti.

Box-office Usa: record per Wonder Woman
100 milioni di dollari. Questa la cifra con cui Wonder Woman vince il weekend al box-office americano ed è subito record. Il film, infatti, ha ottenuto il maggior incasso d’esordio per una pellicola diretta da una donna. La regista Patti Jenkins, così, supera Sam Taylor-Johnson che deteneva il record per Cinquanta Sfumature di Grigio. Si tratta del sedicesimo maggiore incasso d’esordio per un cinecomic, e il sesto migliore incasso d’esordio di sempre nel mese di giugno. Ottimo esordio anche fuori dagli USA: il film ha raccolto 122.5 milioni di dollari in 55 paesi, per un totale di 222 milioni di dollari in tutto il mondo. Tra i mercati più ricchi figurano Cina, Corea del Sud, Messico, Brasile e UK. In Germania, Francia, Spagna e Giappone uscirà nelle prossime settimane. Al secondo posto nel box-office Usa debutta un film d’animazione della DreamWorks, Captain Underpants, mentre scivola al terzo posto Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar.

Gli Spectacles arrivano in Italia
160mila persone li usano già in tutto il mondo e ora gli Spectacles sono pronti a sbarcare in Italia. La prima città in cui saranno disponibili sarà Venezia, luogo in cui saranno allestiti stand ad hoc per eseguire le prove virtuali. Successivamente su Spectacles.com verrà pubblicata la mappa delle città in cui arriveranno gli occhiali da sole tecnologici. In ogni centro urbano verranno installati degli Snapbot di colore giallo per 24 ore. Accessorio di tendenza e dal design accattivante, questi speciali occhiali da sole lanciati da Snapchat, collegati via wi-fi o bluetooth allo smartphone, sono capaci di registrare video di 10 secondi da condividere direttamente sull’app di messaggistica. La fotocamera degli Spectacles usa lenti con angolo di visuale di 115° gradi e, per questo, offre un punto di vista più naturale e più simile alla visione umana. Questa la particolarità che ha fatto degli Spectacles uno dei prodotti più richiesti in America e non solo.