tg - diregiovani

Nuova edizione del Tg di DireGiovani

Nuova edizione del Tg di DireGiovani

Le tematiche UNESCO nelle scuole di tutta Italia grazie al progetto UNESCOedu

Sensibilizzare i giovani ai temi e valori dell’UNESCO ed educarli a una cittadinanza attiva e consapevole. Sono alcuni degli obiettivi del progetto UNESCOEdu, il programma nazionale di educazione destinato a scuole e università promosso dal Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO di concerto con il Ministero per l’Istruzione, Università e Ricerca. Nell’ambito del Protocollo d’Intesa siglato con il MIUR, UNESCOgiovani ha avviato questo progetto in ogni regione d’Italia, con l’intenzione di portare nelle classi, da Nord a Sud, i programmi operativi sviluppati dall’UNESCO in ambito internazionale. Un totale di 2000 studenti e oltre 60 istituzioni scolastiche coinvolte che toccheranno 44 città e 13 siti patrimonio UNESCO.

David di Donatello, svelate le nomination

A poco più di un mese dalla premiazione, sono stati svelati i candidati ai David di Donatello 2017. In questa 61esima edizione, che sarà nuovamente condotta da Alessandro Cattelan, poche le sorprese. Pioggia di nomination per Indivisibili e La pazza gioia che incassano ben 17 candidature. Segue per una sola nomination in meno Veloce come il vento che si ferma a quota 16. Le tre pellicole concorrono, insieme a Fai bei sogni e Fiore nella categoria Miglior film. Tanta attesa anche per le categorie Miglior attore protagonista e Miglior attrice protagonista. Nella prima a battersi saranno Valerio Mastandrea, Sergio Rubini, Toni Servillo, Michele Riondino e Stefano Accorsi. Nella seconda occhi puntati alla sfida tra Micaela Ramazzotti, Daphne Scoccia, Angela e Marianna Fontana, Valeria Bruni Tedeschi e Matilda De Angelis. La cerimonia potrà essere seguita in diretta e in esclusiva il 27 marzo su Sky Cinema, Sky Uno, Sky TG24, Sky Arte e Tv8 a partire dalle 21.15.

Bebe Vio minacciata di violenza su Facebook

“Ho appena denunciato gli autori della pagina Facebook che mi prendeva di mira, ci vuole una risposta decisa a questi comportamenti”. Replica così Bebe Vio all’Ansa, in merito alla vicenda della pagina Facebook che inneggiava a pratiche violente e sessuali nei suoi confronti. A seguito delle numerose segnalazioni degli utenti, la vicenda è stata segnalata due volte dal Codacons alle procure di Roma e Venezia. L’associazione di difesa dei consumatori ha chiesto alla polizia postale e all’Autorità per le comunicazioni, di “utilizzare ogni strumento investigativo consentito dalla legge e dal rito allo scopo di predisporre tutti i controlli necessari per accertare e verificare se i fatti esposti possano integrare fattispecie di illecito civile, amministrativo e penale, nella forma tentata e consumata, nonché individuare tutti i soggetti da ritenersi responsabili e di conseguenza adottare i dovuti ed eventuali provvedimenti sanzionatori”.

Traffico, a Palermo il primato

È Palermo la città più trafficata in Italia. A rivelarlo è TomTom nel suo TomTom Traffic Index, il
report annuale che studia l’andamento del traffico nelle città. Seguono Roma, Messina, Napoli e Reggio Calabria. Milano al sesto posto. Chiudono la top ten Catania, Taranto, Bari e Firenze. Il capoluogo siciliano, però, concorre anche a livello internazionale. Con un livello medio di congestione del 43% che nelle ore di punta mattutine sale al 61% e in quelle serali al 69%, la città conquista il 21esimo posto assoluto e il quarto in Europa. A livello mondiale, invece, la città più trafficata è Città del Messico che conquista il primato davanti a Bangkok e Giacarta. Tra le prime trenta in classifica, però, prevalgono città cinesi. Sono ben dieci in totale. Il primato va a città dell’est con una top 3 formata da Łódź, Bucarest e Mosca.

Eddie Vedder live in Italia. Il frontman dei Pearl jam al Firenze Rocks

La neonata rassegna Firenze Rocks si arricchisce di un grande nome internazionale: Eddie Vedder, per la prima volta in Italia, si esibirà sul palco della Visarno Arena il 24 giugno 2017. Frontman dei Pearl Jam dal 1990, Vedder ha pubblicato da solista la meravigliosa colonna sonora del film “Into the Wild” nel 2007, e ha vinto un Golden Globe per il brano “Guaranteed” nel 2011; nel 2012 il suo “Ukulele Songs” ha ricevuta la nomination per Best Folk Album ai Grammy Awards. I biglietti per il concerto di Eddie Vedder (con special guest The Cranberries e Glen Hansard) saranno in vendita dalle 10:00 di giovedì 23 febbraio alle 10:00 di venerdì 24 febbraio tramite l’App ufficiale di Firenze Rocks. La vendita generale invece, partirà alle 11:00 del 24 febbraio tramite il circuito TicketOne.