tg - diregiovani

Nuova edizione del TG DireGiovani

Nuova edizione del TG DireGiovani

Oscar 2017, il miglior film è Moonlight

Oscar con sorpresa quest’anno al Dolby Theatre di Los Angeles. L’edizione 2017 si è chiusa, infatti, con un errore che farà storia. Protagonisti Warren Beatty e Faye Dunaway che, sul palco, hanno annunciato La La Land come vincitore nella categoria Miglior Film. Busta sbagliata e rettifica con il premio che va, invece, a Moonlight di Berry Jenkins. La pellicola di Damien Chazelle si è comunque portata a casa sei statuette sul totale di quattordici nomination: miglior regia, miglior scenografia, miglior fotografia, miglior colonna sonora, miglior canzone per City of stars e miglior attrice protagonista ad Emma Stone. Nessun premio, invece, per Ryan Gosling battuto nella categoria Miglior attore da Casey Affleck, protagonista di Manchester by the sea. Niente da fare per Fuocoammare di Gianfranco Rosi nella categoria miglior documentario assegnata a OJ: Made in America. Miglior film straniero Il cliente dell’iraniano  Asghar Farhadi.

Addio a Neil Fingleton il gigante del cinema

Il gigante buono se n’è andato. A soli 36 anni si è spento per un infarto Neil Fingleton noto protagonista della serie tv il Trono di Spade nei panni del gigante Mag the Mighty. Alto 2 metri e 30 Fingleton era l’uomo più alto del Regno Unito e prima di diventare attore, aveva intrapreso la carriera da professionista nel basket in Spagna, Cina, Italia, Grecia e Inghilterra. Chiusa la carriera sportiva, la svolta come attore: da qui i ruoli in film importanti come X-Men: l’inizio e di recente in Doctor Who dove interpretava il Fisher King nell’episodio Before The Flood.

Il nuovo docu-film di Mtv: parte The Happiness Family

È approdata ieri sera alle 22.50 su MTV (in esclusiva su Sky al canale 133) la vita del giovane stilista Michael Scarpellini e della sua esilarante “Happiness Family”. Sei puntate, in onda ogni domenica, che – tra vita familiare e imprenditoriale – raccontano la storia di successo di un ragazzo di Rimini che si è trasferito a Los Angeles per amore e per business. In scena nel docu-film dinamiche aziendali, familiari e matrimoniali di tutti i protagonisti che compongono la grande famiglia Happiness. Il brand nasce nel 2007 quando Michael, insieme al padre Yuri, e alla moglie Eiman Hamza, decidono di trasformare l’azienda di famiglia, specializzata nella stampa di magliette, in una vera e propria casa di moda che oggi vende i suoi capi in tutti e cinque i continenti.

Thegiornalisti, il nuovo singolo è “Sold Out”

Dopo il successo di “Completamente” – brano che ha raggiunto i vertici dell’airplay radiofonico e ha conquistato il disco d’oro digitale – è in radio il nuovo singolo dei THEGIORNALISTI “Sold Out”, secondo estratto dall’album “Completamente Sold Out”, uscito a ottobre 2016 per Carosello Records. Thegiornalisti, fenomeno del nuovo pop italiano, da poco vincitori del Rockol Awards, come RIVELAZIONE ITALIANA DEL 2016, saranno impegnati a maggio nelle due DATE – EVENTO del COMPLETAMENTE SENZA. La band è pronta a esibirsi infatti per la prima volta al Palalottomatica di Roma il 9 maggio 2017 e al Mediolanum Forum di Milano l’11 maggio 2017 , con due live show pensati ad hoc per questi due grandi palchi.

Serie A: Juve e Roma avanti tutta, crollo Napoli, Flop Inter

Non conosce sosta la lunga marcia di Juventus e Roma, anche se la notizia stavolta la fanno i giallorossi. Sono loro a rubare la scena con la vittoria corsara a San Siro; due perle di Naingollan e la seconda piazza è ancora più salda, riuscendo a ottimizzare la sconfitta del Napoli in casa contro l’Atalanta. Qualcosa si è definitivamente rotto tra Sarri e il suo presidente e domenica trasferta importante all’Olimpico. Si rivede la Lazio, che grazie ai giallorossi a Milano, sorpassa proprio i nerazzurri e si rinsalda al quinto posto. Respira anche il Milan, che passa a Sassuolo grazie ad un calcio di rigore battuto con doppio tocco da Bacca, che scivola sul pallone. Sarebbe cosa buffa così come descritta; diventano comiche quando Calvarese non se ne accorge.