tg - diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Dal 1 aprile i dati di Aster sono disponibili gratuitamente
ASTER, acronimo di “Advanced Spaceborne Thermal Emission and Reflection Radiometer”, è uno dei cinque sensori remoti, progettati per monitorare lo stato dell’ambiente naturale e dei cambiamenti climatici sul nostro pianeta, installati a bordo del piccolo satellite scientifico multinazionale della NASA, attivo nell’ambito del programma di Osservazione della Terra fin dal 1999. Prima di oggi i dati di ASTER erano disponibili pagando al ministero giapponese una tassa nominale per l’acquisto dei prodotti dell’archivio. Ora tutte le osservazioni sono state rese completamente gratuite attraverso il portale online, un archivio sconfinato reso pubblico in collaborazione con il ministero dell’Economia e del Commercio giapponese, che contiene quasi tre milioni di immagini ad alta risoluzione del nostro pianeta.

Google blocca un’app talebana
Google contro la propaganda talebana. E’ cosi che il gigante di Mountain View ha tolto da Google Play l’app ‘Pashto Afghan News – alemarah’, realizzata appunto per diffondere il messaggio del
militanti del gruppo.”Viola le nostre regole sulla libertà’ di espressione perché’ incita all’odio” – si e’ giustificato Google, secondo cui non sono consentite app che incitano ad andare contro gruppi di persone in base alla loro origine religiosa, di genere, razza, età, nazionalità, sessualità’. L’app diffondeva messaggi in pashto, lingua parlata in Afghanistan e parte del Pakistan, mentre ‘alemarah’
e’ il nome del network di propaganda usato dai talebani. Secondo il portavoce dei talebani, l’app e’ solo parte di un discorso tecnologico avanzato per raggiungere un’audience globale.

5mila telecamere a Roma
Rendere Roma più sicura attraverso la condivisione con le forze dell’ordine delle oltre 5mila telecamere sotto la gestione del Comune, tra musei, Atac, Polizia locale e gli impianti installati nei
quartieri della movida, da Trastevere al Pigneto a San Lorenzo. Mentre il Ministero dell’Interno si è impegnato a potenziare il numero di agenti «nelle zone periferiche della città», l’amministrazione comunale metterà a disposizione di Prefettura e Questura tutti i dati contenuti nel cervellone elettronico chiamato Sirs (che sta per “Sistema integrato Roma Sicura”). Si tratta, in sostanza, di una mappa del rischio, aggiornata in tempo reale, che contiene l’esatta dislocazione degli insediamenti abusivi, delle strade dove la prostituzione è più diffusa, degli immobili occupati, fino ai pali della luce

MicroVast il progetto per prevenire le malattie cardiovascolari
Si chiama MicroVast, il progetto finanziato con 1,5 milioni di euro dalla Fondazione Pisa, per sviluppare strategie innovative per la diagnosi e terapia nel sistema vascolare, che rappresenta uno
degli scenari più ambiziosi nel campo della robotica medica. Il progetto prevede l’utilizzo di una capsula capace di “navigare” nel flusso vascolare e di attaccare le placche aterosclerotiche che si
formano nei vasi sanguigni. La capsula viene guidata “a distanza” tramite una piattaforma robotica e libera particelle magnetiche e microbolle per distruggere le placche aterosclerotiche. La ricerca, condotta in partnership con Cnr e Università di Pisa, ha già raggiunto i primi risultati.

David Gilmour prenota il Circo Massimo
Un’altra leggenda del rock prenota il Circo Massimo: David Gilmour, chitarra (e voce) dei Pink Floyd, sarà protagonista nell’arena archeologica più grande della Capitale il 2 e 3 luglio. Due date,
un sabato e una domenica. Nell’annuncio ufficiale degli organizzatori viene specificato che per l’occasione la grande arena sarà allestita soltanto con posti a sedere in platea e tribuna. I biglietti –
tra 60 e 120 euro – saranno disponibili dalle 10 di giovedì 7 aprile in prevendita. David Gilmour metterà in primo piano le incisioni del suo ultimo album “Rattle That Lock”, nuovo capitolo di una
discografia imponente messa insieme con i Pink Floyd e da solista.