tg - diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Manifestazioni anti-corruzione in Russia

Il leader di opposizione russo, Alexei Navalny, è stato arrestato a Mosca nel corso di una protesta anti-corruzione che aveva lui stesso organizzato. Una manifestazione non autorizzata che ha portato al fermo. L’uomo è stato caricato su un pulmino della polizia, assaltato poi dalla folla che urlava: “fascisti, liberatelo”. Migliaia di russi che sono scesi nuovamente in piazza per scandire slogan contro quello che definiscono “il regime” al potere. Tante le persone che hanno manifestato nonostante da giorni le autorità martellassero la popolazione con avvisi assai preoccupanti sulle possibili conseguenze per chi avesse deciso di accogliere l’invito di Navalny a ribellarsi. Gli Usa “condannano fermamente gli arresti di centinaia di manifestanti pacifici in Russia”, tra cui il blogger anti Putin Alexiei Navalny, e “chiedono al governo russo di rimetterli subito in libertà”.

Allerta in Australia per il ciclone Debby

Grande allerta nel Queensland in Australia dove domani poco dopo l’alba, si attende l’arrivo di Debby, ciclone molto forte che si sta formando di fronte le coste dello Stato. Secondo l’ufficio meteorologico australiano si prevedono venti fino a 300 chilometri orari. Vista la potenza della tempesta, circa 3.500 persone sono state allontanate dalle proprie case, in città come come Home Hill e Proserpine. Il capo del governo locale ha esortato la popolazione ad attenersi alle istruzioni visto che ci sarebbero un centinaio di persone che si sono rifiutate di lasciare le case. Anche la premier del Queensland, Annastacia Palaszczuk ha espresso la sua preoccupazione avvertendo “Sarà un ciclone molto forte”. Chiuse anche un centinaio di scuole e se l’allerta rimarrà alta, andranno sfollate altre duemila persone.

Apple sotto ricatto: milioni di account a rischio

Apple sotto ricatto. Un gruppo di hacker, noti come Turkish Crime Family ha richiesto un vero e proprio riscatto all’azienda di Cupertino. Minacciando di cancellare qualche centinaio di milioni di account iCloud, gli hacker hanno chiesto in cambio 100 mila dollari in gift card iTunes o l’equivalente di 75 mila dollari in Bitocoin o Ethereum. La richiesta di riscatto è stata diffusa tramite il sito Motherboard e la scadenza per l’accordo è stata fissata al 7 aprile: se per quella data Apple non avrà pagato la somma richiesta, gli account verranno resettati. La risposta di Apple non si è fatta attendere:  “Non vi sono state violazioni in alcuno dei sistemi di Apple inclusi iCloud e Apple ID. La lista di indirizzi e password sembra essere stata ottenuta da servizi di terze parti precedentemente compromessi”. Da Cupertino fanno inoltre sapere che la situazione viene monitorata attivamente per “prevenire accessi non autorizzati agli account degli utenti, si sra lavorando con le autorità per identificare i criminali coinvolti”.

I Gorillaz tornano a 360 gradi con Humanz

Si chiama Humanz il nuovo album dei Gorillaz, che segna il ritorno della virtual band dopo un silenzio di 6 anni. Il disco è già in preordine e sarà rilasciato il 28 aprile 2017. Per anticipare il nuovo album, i Gorillaz hanno diffuso quattro nuovi brani con altrettanti videoclip. I singoli sono “Ascension” (ft. Vince Staples), “Andromeda” (ft. D.R.A.M.), “We’ve got the power” (ft. Jehnny Beth of Savages e Noel Gallagher) e “Saturnz Barnz” (ft. Popcaan). Quest’ultimo è accompagnato da una doppia versione video, sempre animata: una classica e una a 360 gradi. Il nuovo album Humanz sarà disponibile a partire dal 28 aprile in due versioni. CD standard, vinile e digital download con 14 tracce e un doppio CD deluxe con 19 tracce.

Red Dead Redemtpion 2, lo spara tutto in chiave western uscirà in autunno

C’è attesa circa l’uscita sul nuovo capitolo di Red Dead Redemtpion, il game spara tutto in chiave western della Rockstar. Una data certa al momento non c’è ma diversi store on line azzardano date nell’autunno 2017. Il negozio britannico online Base.com si dice certo che il game uscirà il prossimo 26 settembre. Disponibili da subito le versioni per PlayStation 4 e Xbox One. Little Woods, altro sito di vendita on line, parla, invece, del 2 ottobre. Amazon e Gamestop fanno slittare l’uscita addirittura al 31 dicembre 2017. Di certo, quindi, appare solo il periodo, l’autunno/inverno prossimo. Rockstar, editrice del gioco, pur rilasciando il primo trailer non anticipa nulla sulla data di uscita. Forse qualcosa in più si conoscerà al prossimo E3 di Los Angeles, in programma per i giorni 14, 15 e 16 giugno.