tg - diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Nuova edizione del Tg Diregiovani

FEDERICA PELLEGRINI SARÀ LA PORTABANDIERA DELL’ITALIA ALLE OLIMPIADI DI RIO
Sarà Federica Pellegrini la portabandiera dell’Italia alle prossime olimpiadi di Rio 2016. “È stata una scelta fatta a furor di popolo. Non poteva che essere lei la portabandiera”, ha detto il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, nel corso della conferenza stampa organizzata proprio per l’annuncio. La nuotatrice veneta, quinta donna italiana ad essere portabandiera, ha una carriera già piena di successi e che potrebbe raggiungere il suo culmine proprio il 5 Agosto con l’apertura dei Giochi. “È il coronamento di anni e anni di carriera fatti di grandi sconfitte e grandissime vittorie”, così, con tricolore in bella vista, la campionessa ha commentato commossa la scelta sul suo profilo Instagram. La Pellegrini non sarà, però, l’unica donna quest’anno. La portabandiera nei Giochi Paralimpici, che si terranno a settembre, sarà infatti Martina Caironi. Le due ragazze, insieme, riceveranno il tricolore il 22 Giugno direttamente dalle mani del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

LA NINTENDO ANNUNCIA LA VERSIONE MOBILE DI ANIMAL CROSSING E FIRE EMBLEM
Nintendo ha svelato l’arrivo su smartphone di due titoli di punta della società. Si tratta di Animal Crossing e Fire Emblem, che vedranno luce in versione mobile il prossimo autunno. Nintendo prevede di rilasciare cinque giochi su smartphone entro marzo 2017. Oltre a Miitomo, rilasciato il mese scorso, è prevista l’uscita di Fire Emblem: un popolare RPG tattico, con grandi riferimenti alla cultura medioevale occidentale, dove i giocatori controllano una serie di personaggi da muovere strategicamente su una griglia per vincere le battaglie e completare le missioni. A seguire, uscirà Animal Crossing : un social game simile al franchise The Sims ma, a differenze di quest’ultimo, tutti i personaggi sono dei simpatici animali antropomorfi. Entrambi sembrano adattarsi bene alla realtà mobile. Queste non sono le uniche novità annunciate dalla Nintendo. L’azienda, infatti ha diffuso la data di uscita della nuova console NX, che avverrà a marzo del 2017.

IN GERMANIA, ARRIVANO I “SEMAFORI A TERRA” PER I PEDONI DISTRATTI
In Germania arrivano i “semafori a terra”. Per evitare spiacevoli situazioni per via della distrazione delle persone, la soluzione è quella di piazzare dei veri e propri semafori a terra, per attirare l’attenzione dei pedoni intenti a guardare in basso per scrivere sms. La prima città ad adottare questa soluzione è stata Augusta. Qui, all’inizio degli attraversamenti pedonali sono stati inseriti a terra dei led luminosi collegati con i semafori che s’illuminano di rosso. L’obiettivo è quello di ridurre drasticamente il numero degli incidenti legati alla distrazione delle persone: poco tempo fa infatti, a Monaco, una ragazza di 15 anni è stata investita da un tram, perdendo la vita, mentre era intenta ad utilizzare il suo smartphone. Le precauzioni tedesche trovano riscontro anche nei dati pubblicati poco tempo fa inerenti l’uso dei cellulari: in Europa, circa il 20% dei pedoni mostra disattenzione mentre cammina per strada. Negli Stati Uniti, invece, il fenomeno coinvolge il 33% delle persone.

INVASIONE DI FUMETTI SU SKY ARTE, ARRIVA ‘THE EDITOR IS IN’, LA SERIE IN LIVE-ACTION
Questa sera, il via a “The Editor is In”, la serie in live-action e animazione in onda per dodici settimane, tutti i giovedì alle 20.50 su Sky Arte HD. Il primo episodio della serie vedrà come protagonista Tex Willer, che chiede un appuntamento al suo editore, Sergio Bonelli, interpretato da Alex Cendron, per concordare la sua prossima avventura. Tra sparatorie alla John Ford e cadute da cavallo, la discussione si trasforma in un vero e proprio duello in cui il confine tra realtà e illustrazione tende a scomparire. La serie vedrà protagonisti i più celebri personaggi dei fumetti bonelliani: Morgan Lost, Dylan Dog, Nathan Never e molti altri. The Editor is In conta tra i disegnatori delle tavole animate anche alcuni celebri fumettisti, come Emiliano Mammucari e Bruno Brindisi. Appariranno in un breve cameo anche l’autore Roberto Recchioni e Michele Masiero, direttore editoriale di SBE.  Questa coproduzione nasce con l’intento di divulgare la lettura del fumetto sia tra gli appassionati sia tra chi vi si avvicina ora per la prima volta.

GETTY IMAGES” BATTAGLIA CON GOOGLE
Il nuovo attacco al colosso internet, Google, arriva dal “Getty Images”, la nota agenzia fotografica americana, che ha depositato, presso la Commissione Europea, un ricorso contro il motore di ricerca. Secondo “Getty Images”, nel 2013, Google ha cambiato i termini di servizio del contratto: in origine dovevano apparire nei risultati di ricerca solo immagini in bassa risoluzione di proprietà dell’agenzia fotografica. Successivamente, le immagini sono apparse in alta definizione così da permettere agli utenti di scaricare e riutilizzare gratis le immagini. Per la Getty Images un danno economico difficilmente quantificabile. Secondo Google, però, l’unica soluzione per l’azienda fotografica era quella di abbandonare l’accordo e uscire dai risultati di ricerca del motore. Non ricevendo risposte e chiarimenti da parte di Big G, all’azienda fotografica non è rimasta altra soluzione che sottoporre la questione all’Antitrust dell’Unione Europea.