tg - diregiovani

Nuova edizione del Tg diregiovani

Nuova edizione del Tg diregiovani

Esame di maturità, oggi la seconda prova

Seconda prova di maturità per 500.000 studenti che questa mattina sono tornati sui banchi. L’esame, come ieri, è partito alle 8.30 quando il Miur ha comunicato il codice alfanumerico per poter accedere ai plichi contenenti le tracce. Al Classico i ragazzi si sono confrontati con una versione di Isocrate. Un testo in greco tratto dall’opera “Sulla Pace” del 380 A.C., “Vivere secondo giustizia non solo è corretto, ma anche conveniente per il presente e per il futuro” il titolo della prova. Vari problemi di matematica, invece, al Liceo Scientifico. Il primo riguardava un amministratore di condominio che insoddisfatto dei modelli in commercio per i serbatoi del riscaldamento chiede al candidato di progettarne uno migliore. Il secondo, più classico, propone una funzione continua e derivabile. I rimanenti sono tutti legati a quesiti di geometria o sul calcolo delle probabilità. Al Liceo Artistico prove diverse a seconda degli indirizzi, per Economia Aziendale la prova chiedeva di redigere un budget e presentare lo stato patrimoniale ed economico di una società.

Rio 2016, il tricolore nelle mani di Federica Pellegrini. Gli auguri di Mattarella

Il Tricolore è ufficialmente nelle mani di Federica Pellegrini e Martina Caironi. Con una cerimonia nei giardini del Quirinale, ieri, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha consegnato la bandiera italiana alle alfiere che rappresenteranno l’Italia nella cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Rio de Janeiro, il 5 agosto, e delle Paralimpiadi, in programma il 7 settembre. “Vi auguro di prendere tante medaglie, facendo attenzione ai vostri comportamenti”, ha detto il capo dello Stato rivolgendosi agli azzurri. “Le Olimpiadi sono una condizione, un’occasione di solidarietà, pace, amicizia, lealtà e competizione con rispetto degli altri. Questo messaggio deve essere forte e positivo: ogni quattro anni si rinnova, ed è elemento di speranza in tutto il mondo”.

Mosaico di Caracalla, con Bulgari torna all’antico splendore

Il marmo ritrova i suoi colori, le geometrie dei ventagli riemergono dopo 40 anni dalla terra e dal tessuto protettivo. Il pavimento a mosaico della palestra delle Terme di Caracalla mostra di nuovo tutta la sua bellezza grazie a un restauro voluto dalla Soprintendenza speciale e finanziato con 50mila euro da Bulgari attraverso l’Art bonus. Dopo il restauro della scalinata di piazza di Spagna, la maison sceglie non a caso il mosaico di Caracalla, fonte di ispirazione dichiarata per la sua linea di gioielli Divas’ dream, il cui disegno riprende le forme a ventaglio. L’impegno di Bulgari, dunque, proseguirà con un ulteriore finanziamento che permetterà di restaurare un’altra porzione del prezioso pavimento. “Per noi è un giorno importante non solo perché inauguriamo la riscoperta di questi meravigliosi mosaici – ha detto il soprintendente Francesco Prosperetti – ma perché torniamo a collaborare con Bulgari sotto la luce nuova dell’Art bonus”.

Michael Jackson: JJ Abrams prepara una serie tv sul Re del Pop

Una serie tv su Michael Jackson. È quanto riporta il magazine online Variety secondo cui J.J. Abrams starebbe lavorando alla rappresentazione televisiva degli ultimi giorni di vita del Re del Pop. La serie tv sarà ispirata da “Before You Judge Me: The Triumph and Tragedy of Michael Jackson’s Last Days”, il libro di Tavis Smiley con cui Abrams collaborerà nella stesura del copione. La serie tv, come il libro, sarà “Una potente cronaca delle sedici settimane antecedenti alla morte del Re del Pop”. Il prodotto non ha ancora un network o almeno non è ancora dato saperlo. Il progetto, comunque, sarà proposto alle emittenti televisive, a quelle via cavo e anche alle piattaforme di streaming. Mistero anche sugli attori che parteciperanno, per quelli bisogna ancora avere pazienza. Quello che è certo è che sarà prodotta da Warner Bros e Bad Robot e che Smiley e Abrams parteciperanno come produttori esecutivi, insieme a Ben Stephenson e David Brewington.

Instagram cresce a vista d’occhio, 500mln gli utenti attivi al mese

Instagram, ovvero la vita raccontata per immagini. Nessuna didascalia, nessun commento di supporto alla avvenimenti che gli utenti del social vogliono condividere. Iscritti che fanno segnare un nuovo record raggiungendo quota 500milioni. Questo il numero di quelli attivi mensilmente, ben 300 milioni quelli che postano almeno una foto al giorno con i ‘like’ che superano i 4 miliardi al giorno. Un numero, quello degli utenti, più che raddoppiato negli ultimi due anni anche se, a onor di cronaca, bisogna riconoscere che Instagram è soprattutto un social a ‘stelle e strisce’. Vive, infatti, negli Stati Uniti ben l’80% degli iscritti. In Italia, per capire la differenza, basta pensare che gli utenti iscritti attivi al mese sono solo 9 milioni. “È incredibile pensare che in soli 5 anni e mezzo siamo cresciuti tanto da raggiungere il mezzo miliardo di persone. Il fatto che stiamo ancora crescendo così rapidamente è esaltante”, ha detto Amy Cole, manager per Europa, Africa e Medio Oriente di Instagram.