tg - diregiovani

Nuova edizione del Tg diregiovani

Nuova edizione del Tg diregiovani

Usa, la Virginia dice no alle spose bambine
Non solo paesi orientali come il Qatar o il Bangladesh hanno il problema delle spose bambine: anche negli Stati Uniti il fenomeno esiste, ma ieri lo stato americano della Virginia – dove secondo la testata nazionale ‘The Independent’, tra il 2004 e il 2013 circa 4.500 bambine sotto i 18 anni sono convolate a nozze – ha approvato una legge con cui vietare tale pratica. Duecento di loro aveva addirittura meno di 15 anni. Il divieto – frutto di una lunga battaglia portata avanti dagli attivisti per i diritti umani – è stato adottato quest’anno anche da parte di altri stati: California, Maryland, New Jersey e New York. Il limite d’età fissato per le unioni è ora alzato a 18 anni, oppure a 16 su precisa disposizione della Corte. I giudici tuttavia sono chiamati a valutare caso per caso senza tenere conto di elementi quali una gravidanza precoce oppure il parere dei genitori della ragazza, come chiarisce un altro quotidiano statunitense, il ‘Washington Post’.

FRANCESCO TRICARICO ci racconta Da Chi Non Te Lo Aspetti
È uscito il 24 giugno sui digital store “Da chi non te lo aspetti – prima parte”, il nuovo album di Francesco Tricarico che si farà doppio a settembre con l’arrivo di “Da chi non te lo aspetti – seconda parte” nei negozi di dischi. Il cantautore milanese si racconta ai microfoni di Dire Giovani e ci svela ispirazioni, curiosità e incontri vissuti in questi ultimi tre anni, dopo l’uscita nel 2013 del suo ultimo album “Invulnerabile“.

Il cast di Gomorra al Giffoni Film Festival
Dopo aver conquistato 150 Paesi, il cast di Gomorra, la serie-evento firmata Sky, il 17 luglio incontra i giurati del Giffoni Film Festival. Attesi sul Blue Carpet Salvatore Esposito, Marco D’Amore, Marco Palvetti, Fabio De Caro e le due grandi new entry e apprezzate interpreti della seconda stagione, Cristiana Dell’Anna, nel ruolo della coraggiosa Patrizia e Cristina Donadio, la spietata Scianel. Un’occasione unica per vedere ancora una volta insieme i protagonisti di ‘Gomorra – La Serie’ in una vera e propria reunion alla Cittadella. L’appuntamento è alle 12.00 in Sala Sordi per quanti riusciranno a conquistare un posto al Meet the Stars, mentre alle 17.00 è previsto l’incontro con le giurie Generator in Sala Truffaut. A chiudere la giornata il concerto live gratuito – alle ore 22 in piazza Lumière – dedicato al “Gomorra Sound” con i musicisti che hanno scritto ed eseguito l’original-soundtrack della famosa serie tv: i Mokadelic, e i rapper Ntò e Lucariello, nell’ambito del Campania Sound Experience.

La pasta fa ingrassare? Lo studio: “è fondamentale per la linea”
Pensate di dover rinunciare ad un buon piatto di pasta per rimanere in linea? Sbagliate. Secondo i ricercatori, mangiare pasta può portare ad una riduzione dell’indice di massa corporea e diminuire la probabilità di obesità sia generale che addominale. “I nostri dati mostrano che godersi la pasta in base alle esigenze degli individui contribuisce a un indice di massa corporea sano, diminuisce la circonferenza della vita e migliora il rapporto vita-fianchi,” ha detto il co-autore dello studio George Pounis. I ricercatori non specificano la quantità di pasta ideale, ma hanno guardato i dati da un numero sufficiente angolazioni per dire che non c’è alcun legame tra pasta e alto indice di massa corporea.. “La pasta – dice Licia Iacoviello, Capo del Laboratorio di Epidemiologia Molecolare e Nutrizionale del Neuromed – è spesso considerata un fattore da limitare quando si segue una dieta per perdere peso. C’è chi la elimina completamente dai suoi pasti. Alla luce di questa ricerca, possiamo dire che non è un atteggiamento corretto”.