tg - diregiovani

Nuova edizione del Tg diregiovani

Nuova edizione del Tg diregiovani

 

Università. Test di Medicina, alla Sapienza terminati i quiz

In circa 5mila ieri mattina hanno affollato l’aula magna del dipartimento di Ortopedia alla Sapienza di Roma. Cinquemila aspiranti medici, chirurghi e odontoiatri che hanno risposto a 60 domande a risposta multipla per poter accedere alle rispettive facoltà. Di loro, potrà accedere alle facoltà, all’incirca un candidato su sei (9.200 i posti disponibili in tutta Italia). Il test d’accesso a numero chiuso è iniziato intorno alle 11 con un un’ora e mezza di tempo a disposizione per rispondere a tutte le domande. Cinque le materie d’esame: biologia, chimica, matematica, fisica e cultura generale. Cinque le possibilità di risposta per ogni domanda. Quello di ieri si è confermato il test più atteso, quello al centro di polemiche per modalità e numero chiuso. Non sono mancate inoltre, le proteste di associazioni di studenti tra cui Udu e Rete studenti medi davanti al dipartimento che hanno distribuito ai partecipanti ‘La guida al test sicuro’. Ma la prova sembra essere scivolata via senza particolari problematiche.

Gioca in chiesa a Pokémon GO: rischia 5 anni di carcere

Uno YouTuber russo rischia fino a cinque anni di prigione per aver giocato a Pokémon GO in una chiesa. Ruslan Sokolovsky è stato arrestato ai sensi dell’articolo 282 del codice penale russo, che vieta “incitamento all’odio o inimicizia, così come l’abbassamento della dignità umana”.
Il giovane 21enne di Yekaterinburg, negli Urali, è stato preso in custodia dalle autorità con l’accusa di incitamento all’odio religioso e dovrà restare in carcere almeno fino a novembre, in attesa di giudizio. Secondo l’Associated Press comunque, Sokolovsky ha presentato ricorso. Negli scorsi mesi, la Russia ha stabilito che l’uso di smartphone nelle chiese per catturare Pokémon sarebbe stato punito penalmente, in quanto atto che viola la libertà di culto. La pena può comportare una multa fino a 500.000 rubli o fino a tre anni di carcere. Sokolovsky, che conta sul suo account YouTube più di 300 mila iscritti, ha deciso di entrare lo stesso in una chiesa e giocare a Pokémon GO per ribellarsi a quanto stabilito.

Il riciclo vi fa belli! A Roma torna il Riscarti Festival

Il riciclo declinato in ogni sua forma possibile, dal design all’arte visiva, dalla musica alla quotidianità, torna protagonista nell’edizione numero quattro di Riscarti Festival Internazionale di riciclo creativo. La manifestazione, in programma dal 12 al 18 settembre al Quirinetta Caffè Concerto di Roma con una speciale anteprima dal 9 all’11 settembre a ‘Villa Ada Roma Incontra il Mondo’, dedica in tutto dieci giorni a mostre, concerti, incontri e workshop, regalando a tutti l’opportunità di immergersi nell’etica e nella pratica del riciclo. Scoprire le mille vite degli oggetti di scarto, attraverso l’originalità e la creatività dei tanti maker italiani e internazionali presenti nella rassegna, è da sempre la più alta missione del festival, dimostrando così che tutto o quasi può avere una seconda chance. Riscarti inoltre, organizza laboratori per grandi e piccini, workshop e dibattiti con esperti nel ramo dell’innovazione e della ricerca in ambito universitario, appuntamenti dedicati al riciclo e all’ecologia.

A New York il film sugli esordi di Valentino Rossi, Capirossi e Dovizioso

I primi passi (o meglio i primi giri) di Loris Capirossi, Valentino Rossi, Andrea Dovizioso, Franco Morbidelli e Romano Fenati saranno protagonisti della quarta edizione del Motorcycle Film Festival, in scena a New York dal 14 al 17 settembre prossimi. Ci saranno anche loro, alle prese con le prime gare negli anni dall’87 al 2009, all’interno del film documentario che racconta la storia del tecnico che li ha accompagnati agli esordi: il pesarese Guido Mancini. La pellicola si intitola “Il Mago Mancini” ed è stata diretta da Jeffrey Zani, per raccontare i primi chilometri consumati in pista dai cinque campioni, spesso con moto costruite artigianalmente come la TM-Mancini, guidata da Capirossi, e la Sandroni, affidata a Rossi. Il film verrà proiettato a New York in anteprima assoluta e rappresenta l’unica pellicola italiana in concorso nella sezione “documentari”.

Lady Gaga nuovo singolo in arrivo: l’annuncio a sorpresa su Instagram

Lady Gaga torna sulle scene musicali. Lo ha annunciato lei stessa sui social, postando alcune foto probabilmente tratte dal suo prossimo video. “Perfect Illusion”, il nuovo singolo di Lady Gaga, ha adesso una data di uscita ufficiale: il 9 settembre. Il brano arriva a 3 anni da “Artpop”, l’ultimo lavoro discografico della cantante. Foto a parte, regna il mistero su ulteriori dettagli. L’unica cosa certa, al momento, è la produzione stellare dietro al brano. Nel team di tutto rispetto Mark Ronson, il genio di “Back to Black” di Amy Winehouse e “Uptown Funk” di Bruno Mars; Bloodpop che ha creato “Sorry” di Justin Bieber e lavorato con star del calibro di Britney Spears e Madonna; e infine Kevin Parker, leader del gruppo indie Tame Impala. Segreto anche il periodo di uscita del quinto album di miss Germanotta e il suo stile. Secondo i rumors Lady Gaga potrebbe aver inserito nuove influenze nei suoi pezzi. Una tra tutte quella jazz del crooner Tony Bennet con cui ha a lungo collaborato nei mesi scorsi.