tg - diregiovani

Tg Diregiovani – Edizione del 04 dicembre 2017

Nuova edizione del Tg Diregiovani 

Amatrice trema ancora
Torna a tremare il Centro Italia. Una scossa di magnitudo 4.0 è stata registrata alle 00.34. L’epicentro a 3km da Amatrice, in provincia di Rieti. A 6Km di profondità. Il sisma è stato avvertito anche nella parte nord di Roma e nelle zone limitrofe. “Inevitabile essere preoccupati – ha detto a Il Messaggero il sindaco di Amatrice Stefano Pirozzi -. Non risultano danni, anche perché non c’è più nulla da distruggere. Ma quello che spaventa è che queste scosse fanno riaffiorare di nuovo tutta quella paura che qui si cerca in ogni modo di dimenticare”.

La nuova unità di misura creata da 4 studentesse
Sette Roberti di distanza, un litroberto da bere e due ettoberti da mangiare. Alla scuola media Dante Alighieri di Casamassima è il Roberto la nuova, e ormai ufficiale, unità di misura. “Il Roberto, come nuova unità di misura, è stato ideato un martedì di ottobre dell’anno 2017, da Flavia, Stefania, Claudia e Francesca” raccontano le alunne della 1aL che lo hanno creato. Una vera e propria unità di misura nata per gioco ma diventata una cosa seria.

Nadia Toffa fuori pericolo di vita
È fuori pericolo di vita Nadia Toffa, volto noto del programma di Italia 1 “Le Iene”, che sabato intorno alle 14 si è sentita male e ha perso conoscenza mentre si trovava nella sua camera d’albergo a Trieste. La Toffa era stata ricoverata d’urgenza nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Cattinara. Da lì, in nottata, il trasferimento al San Raffaele di Milano, nel reparto di Neurorianimazione dove l’inviata sta effettuando esami specialistici. Al momento si esclude  la possibilità che il malore sia stato causato da un aneurisma.

Magnini dice addio al nuoto
Weekend amaro per gli amanti del nuoto. Filippo Magnini ha annunciato il suo ritiro dalle gare ufficiali. L’annuncio nella giornata di sabato, poco dopo aver vinto la medaglia di bronzo nei 200 stile libero ai Campionati italiani in vasca corta. “Il momento giusto per dire addio”, ha detto il due volte campione del mondo. Una notizia inattesa, definita da lui stesso “un fuoriprogramma”. “Erano un paio di giorni che ci pensavo – ha spiegato Magnini – stavo meditando se partecipare alle qualificazioni e chiudere in bellezza agli Europei, ma in questo momento sono felice e mi piace chiudere adesso”.

I Pearl Jam arrivano in Italia
I Pearl Jam arrivano in Italia. La band di Eddie Vedder si esibirà nel nostro paese in tre live imperdibili: il 22 giugno a Milano per gli I-DAYS, il 24 giugno allo Stadio Euganeo di Padova e il 26 giugno allo Stadio Olimpico di Roma. Nella Capitale, il gruppo si è esibito l’ultima volta ben 21 anni fa. I biglietti saranno in vendita alle ore 12 di lunedì 11 dicembre. Le tre date italiane dei pearl Jam faranno parte di un tour europeo di 14 date che si svolgeranno tra giugno e luglio.