tg - diregiovani

Tg Diregiovani – Edizione del 28 luglio 2017

Nuova edizione del Tg Diregiovani

Marocco. Solidarietà per Silya, canto libero del Rif
Si moltiplicano su internet i messaggi di solidarietà per la cantante e attivista berbera Silya, ancora detenuta nel carcere di Oukacha, a Casablanca, e per gli altri 175 detenuti vicini al “Hirak”, il movimento popolare del Rif. La cantante è tra le voci più note, e forse la voce più bella del movimento popolare, che da mesi chiede sviluppo locale e protesta contro repressione e corruzione. A prendere posizione sono stati anche personaggi del mondo dello spettacolo noti in tutto il mondo arabo. Due settimane fa alcuni articoli apparsi sulla stampa marocchina avevano lasciato pensare che l’artista 23enne arrestata quasi due mesi fa per aver manifestato pacificamente nella sua città, potesse essere scarcerata presto. La difesa di Silya aveva presentato, infatti, una domanda di liberazione, motivandola con l’aggravarsi delle sue condizioni fisiche e psicologiche in seguito alle violenze subite in prigione.

WhatsApp un miliardo di utenti al giorno, frantumato ogni record
WhatsApp un miliardo di utenti al giorno. Non esiste barriera alla crescita di WhatsApp. La chat di messaggistica istantanea è utile e versatile oltre ogni aspettativa. Di proprietà di Facebook, WhatsApp si dimostra la migliore applicazione di messaggistica istantanea in circolazione. Dagli smartphone ai pc ben un miliardo di utenti la utilizza ogni giorno. Le condivisioni sono le più varie, dai testi alle foto, dai video ai file in allegato. Tutto viaggia sui canali WhatsApp anche le chiamate e videochiamate. Il risultato ottenuto nel febbraio 2016, un miliardo di utenti attivi al mese, aveva in sé già qualcosa di strabiliante. Ma ora… Gli utenti sono saliti a un miliardo al giorno, un miliardo e 300mila su base mensile.

Estate Romana, gli appuntamenti che animeranno la Capitale
Ancora una settimana ricca di concerti, spettacoli, arene all’aperto, passeggiate nella storia per questa 40ma edizione dell’Estate Romana. Numerose le iniziative disseminate in diversi Municipi che da oggi al 3 agosto animeranno la Capitale: un’opportunità per scoprire la città, le sue bellezze e i suoi segreti attraverso lo sguardo di un artista, la parola di un attore, l’occhio attento di uno studioso. Tra gli eventi cinematografici che animeranno questa settimana di Estate Romana, Arena Garbatella propone film e incontri con i protagonisti: si parte stasera venerdì 28 luglio, con la proiezione di ‘In guerra per amore’ di Pif a cui seguirà un incontro con l’attrice Miriam Leone. Per tutte le informazioni è online il sito www.estateromana.comune.roma.it con gli appuntamenti in programma. Inoltre, e’ possibile contattare il numero 060608 attivo tutti i giorni dalle 9 alle 19 per informazioni e acquisto dei biglietti.

Trans ban, Lady Gaga contro Donald Trump
Continuano negli Stati Uniti le proteste sul divieto di ingresso nell’esercito imposto dal presidente Donald Trump ai transgender. A scendere in campo contro questa decisione anche il mondo dello spettacolo. Ad “alzare” la voce ci ha pensato Lady Gaga che su Twitter ha sottolineato come questa scelta metterà a rischio molte vite. “Il messaggio che hai inviato mette a rischio le vite delle persone in tutti gli Stati Uniti e che oltremare servono con coraggio la nostra nazione”, ha scritto la cantante in uno dei tanti tweet. “Molte di queste giovani persone sono transgender e soffrono ogni giorno esattamente per il tipo di isolamento e prese di mira che sono incoraggiati dal tuo messaggio”. Infine, conclude la star: “nella comunità trans ci sono anche molte persone forti e coraggiose. Dovrebbero poter servire il Paese se lo vogliono. E di ricevere onore per questo”.

Il cast di Titanic si riunisce dopo 20 anni
Vent’anni dopo il cast di Titanic si riunisce ed è subito nostalgia. Leonardo DiCaprio, Kate Winslet e Billy Zane, rispettivamente Jack, Rose e Cal, si sono ritrovati all’annuale gala di The Leonardo DiCaprio Foundation. Obiettivo: raccogliere fondi per la salvaguardia dell’ambiente. “La banda è di nuovo insieme – ha scritto sul suo account Instagram Zane -. Ora gli iceberg li salviamo. Vai a capire…”. I tre attori, vent’anni dopo l’uscita del film premio Oscar, sono ancora legati da una grande amicizia. Amicizia rafforzata dall’interesse comune per l’ambiente. Leo e Kate, poi, durante il gala, hanno messo all’asta una cena in loro compagnia. Chi se l’è aggiudicata contribuirà a raccogliere fondi, non solo per la The Leonardo DiCaprio Foundation, ma anche per una campagna di GoFundMe in favore di una giovane mamma inglese che sta lottando contro il cancro. I due attori si siederanno al tavolo con il fortunato tra ottobre e novembre.