tg - scuola

Tg Scuola – edizione del 30 maggio

Seminario Miur-Ocse, spazi innovativi per una nuova didattica
“L’intervento sull’edilizia scolastica e’ a 360 gradi e sta nel contesto delle innovazioni contenute nella Scuola Digitale. L’edilizia e’ parte dell’innovazione complessiva della scuola. Aver coinvolto studenti e docenti dentro una progettazione nuova crea una relazione nuova anche con chi la scuola la deve poi progettare concretamente”. Così il ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli in occasione del seminario internazionale ‘Space for learning. Bridging innovation and safety in school buildings’, organizzato dal MIUR in collaborazione con l’Ocse che si e’ svolto il 23 e il 24 maggio nella sede del Miur a viale Trastevere a Roma e il 25 nei comuni di Amatrice e Cittareale.

Trecento studenti in ‘Alternanza scuola-lavoro’ a Radio Cusano Campus
Una giornata di festa nell’Aula magna dell’Universita’ Niccolo’ Cusano, a Roma, dove si e’ celebrata la tappa conclusiva del progetto di ‘Alternanza scuola-lavoro Radio Cusano Campus’. Presenti tra gli altri Fabio Fortuna, magnifico rettore dell’Unicusano e Gildo De Angelis, direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale del Lazio. Dopo gli interventi e le testimonianze dei ragazzi, sono stati consegnati gli attestati di partecipazione ai quasi 300 studenti che hanno partecipato alle attività: un’esperienza che ha permesso loro di vedere il lavoro che c’e’ dietro le quinte di una radio .

Vaccini, Fedeli: A breve circolare per richiesta certificati
“A breve arrivera’ una circolare per invitare i genitori a portare i certificati di vaccinazione”. Cosi’ Valeria Fedeli, ministro dell’Istruzione, parlando a Salerno durante una visita all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona. “All’atto dell’apertura delle scuole – spiega – chiederemo questi certificati e chi non e’ vaccinato verra’ segnalato all’Asl. Alle famiglie si proporra’ il vaccino. E’ tutto a posto”

Fedeli in visita al Flacco di Portici: incontro con gli studenti
Visita a sorpresa di Valeria Fedeli al liceo classico “Quinto Orazio Flacco” di Portici, in provincia di Napoli. Al centro del dialogo del ministro dell’Istruzione con gli studenti l’innovazione, l’informazione digitale e l’alternanza scuola-lavoro. “Abbiamo bisogno di questi momenti di confronto con le istituzioni in modo tale da poter dar voce a una comunità, quella scolastica, che è viva, dinamica e che vuole migliorarsi sempre non avendo mai la presunzione di essere perfetta”. Così la preside del liceo porticese Iolanda Giovidelli che ha lasciato ai ragazzi la possibilità di raccontare la propria scuola. Tra i temi affrontati anche l’informazione: un argomento molto sentito dagli studenti che hanno iniziato un indirizzo sperimentale in giornalismo e che partecipano al progetto ‘La scuola fa notizia’ promosso dall’agenzia di stampa Dire con diregiovani.it.

DALLE SCUOLE

Liceo Artistico Klee-Barabino di Genova
Giovedi 8 giugno in occasione dell’inaugurazione del 23° Festival Internazionale di Poesia verrà esposta l’opera multimediale realizzata dagli studenti nell’ambito di un percorso di alternanza scuola lavoro

Liceo Bertolucci di Parma
Gli studenti sul podio del concorso dedicato allo STEM con un progetto contro gli stereotipi diffusi

Istituto Liceti di Rapallo
Grande successo per lo spettacolo“Liceti’s Got Talent” che ha visto i ragazzi protagonisti al Teatro delle Clarisse

Istituto “Guglielmo Marconi” di Campobasso
Si è svolta la seconda edizione della Marconi’s Faire, la fiera realizzata dagli studenti della scuola che hanno mostrato i prodotti realizzati nel corso dell’anno

Istituto Comprensivo di Alassio
Premiati studenti e docenti per il progetto “ScuoladimadeinItaly” nell’ambito dell’iniziativa Amministrazioni, Cittadini, Imprese per l’innovazione digitale

IIS Faravelli di Stradella
Gli studenti in marcia per la legalità contro ogni forma di di corruzione e criminalità