tg - scuola

Tg Scuola – edizione del 5 dicembre 2017

Fratelli di sport, la quarta edizione

L’integrazione passa attraverso lo sport. Ne sono convinti al Coni e al ministero delle Politiche sociali, che per il quarto anno hanno rinnovato l’accordo per sensibilizzare il mondo sportivo e quello scolastico nel promuovere l’inclusione dei ragazzi stranieri dentro e fuori il campo da gioco. Si chiama ‘Fratelli di Sport’ il progetto nato nel 2014 che ha l’obiettivo di contrastare le forme di intolleranza e discriminazione razziale fin dalla primissima eta’. Un progetto che prosegue la sua crescita grazie alla diffusione del ‘Manifesto dello Sport e dell’Integrazione’ attraverso campagne educative e informative, contest, momenti di approfondimento e video testimonianze. Coinvolte le scuole e le societa’ sportive.

Legalità e merito

Diffondere la cultura della legalità tra i banchi di scuola, nei giovanissimi, favorendo lo scambio di principi etici e una condivisione di esperienze tra studenti LUISS e gli alunni degli Istituti di primo e di secondo grado che operano e vivono in contesti particolari nel territorio italiano e valorizzare il merito. È questa l’idea alla base del Progetto Legalità, nato dalla firma del protocollo LUISS- ANAC – CSM e DNA, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. L’iniziativa coinvolgerà oltre 60 studenti della LUISS che incontreranno gli allievi delle 21 scuole, rappresentative di tutte le regioni italiane e si confronteranno con i Millennials di ultima generazione su temi forti, ma molto sentiti dai più giovani, quali: cittadinanza attiva, giustizia e responsabilità individuale, cybercrime e corruzione.

L’Avogadro di Torino per la sicurezza

Studenti che mettono in campo le proprie capacità per parlare di un tema importante come quello della sicurezza stradale. Ecco lo spot degli studenti dell’Istituto Avogadro di Torino.


Dalle scuole

Liceo artistico Argan di Roma
Il Liceo presente alla mostra mercato “I gatti all’ombra della piramide” dove gli studenti hanno venduto i lavori realizzati. I proventi in beneficenza.

Licei Campanella di Belvedere
Donate alla scuola dall’associazione Amicinfermieri le piastre per defibrillatore.

Consulte della Calabria
Insediate tutte le consulte delle province calabresi. Gli studenti, coordinati dalla responsabile Franca Falduto,  sono pronti per il nuovo mandato.

Istituto Liceti di Rapallo
La scuola per l’integrazione: al via il corso di italiano per stranieri.