se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

È sicuro al 100% strusciarsi con le mutande indosso?…

Cari esperti, vorrei sapere se ci sono mai stati casi di donne che hanno contratto la gravidanza con simulazione di rapporti ma in mutande.
Poi volevo chiedervi, lo sperma può attraversare i tessuti? È sicuro al 100% strusciarsi con le mutande indosso?
Attendo la vostra risposta!!!!

Anonima


Cara Anonima,
nel liquido seminale vi sono gli spermatozoi, ma per essere fecondanti, questi hanno bisogno di un ambiente idoneo per sopravvivere e muoversi alla ricerca dell’ovulo da fecondare. L’ovulo da fecondare non è in vagina e nemmeno nella cavità uterina ma generalmente viene raggiunto dallo spermatozoo fecondante dopo un lungo cammino nella tuba uterina. Il mezzo più idoneo per la progressione ed il mantenimento della vitalità degli spermatozoi è il muco del canale cervicale, non quello delle mucose vulvari.
Gli spermatozoi hanno bisogno di un ambiente umido e con caratteristiche chimico-fisiche che favoriscano la loro “progressione” verso il canale della cervice uterina. E’ vero che gli spermatozoi riesco a fecondare un ovulo e a generare la vita ma non hanno tutti questi poteri!
Per cui il liquido seminale potrebbe anche bagnare slip o jeans , arrivando sulle mucose esterne dei genitali femminili ma non troverebbero più un ambiente idoneo alla loro progressione e quindi perdono la loro vitalità. Ci vogliono temperature e ph adeguati affinché gli spermatozoi mantengano la loro vitalità e durante il petting esposti all’aria e alle diverse variabili ambientali è davvero difficile che possano sopravvivere. Diversamente se invece si penetrasse in vagina con un dito molto sporco di sperma appena eiaculato, sempre se ovviamente la donna si trova nel suo periodo ovulatorio, potrebbero esserci maggiori rischi perché in questo modo gli spermatozoi si troverebbero in un ambiente interno e potrebbe esserci maggiormente dei criteri idonei alla loro sopravvivenza e quindi progressione.

E chiaro che non ci sono mai delle certezze assolute, no si può avere un controllo effettivo su ogni variabile.
Per vivere la sessualità in maniera serena puoi confrontarti con il tuo ragazzo sui diversi metodi contraccettivi esistenti in commercio e scegliere quello che maggiormente si adatta alle vostre esigenze. Potrebbe anche essere utile confrontarti con la tua ginecologa di riferimento o recarti presso un Consultorio della tua zona dove troverai persone esperte che sapranno darti tutti i consigli utili su come affrontare la sessualità senza rischi.
Un caro saluto!