se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho avuto un rapporto sessuale con una ragazza il giorno dopo il ciclo…

Qualche giorno fa, ho avuto un rapporto sessuale con una ragazza, era il giorno dopo il ciclo circa, all’inizio abbiamo fatto il cosìdetto petting con i vestiti, poi dopo aver messo il preservativo abbiamo avuto un rapporto sessuale, ma non sono venuto, ne dentro ne fuori, perciò è stato un rapporto NON completo, lei non ha nessun ritardo, dato che gli deve ancora arrivare il ciclo… io già in passato ho avuto timore, forse per la mia poca esperienza, ma il mio timore è molto, è possibile trovare delle sorpresine? grazie in anticipo per la risposta e per la gentilezza di avermi aiutato, un saluto.

Anonimo, 16 anni


Caro Anonimo,
da quello che ci racconti non dovrebbero esserci dei rischi significativi in quanto non c’è stata alcuna eiaculazione interna in vagina durante il periodo fertile della ragazza, che tendenzialmente oscilla tra l’11° e il 18° giorno di un ciclo regolare.
Inoltre nel momento della penetrazione indossavi comunque il preservativo e questo è una ulteriore protezione. Con il petting è davvero difficile che possa instaurarsi una gravidanza in quanto il contatto è solo esterno e non profondo; inoltre la presenza di slip, pantaloni sono delle barriere aggiuntive che impediscono il passaggio degli spermatozoi, i quali già normalmente a contatto con aria, o superfici esterne al corpo non riescono a sopravvivere.
Il famigerato liquido preiaculatorio, secondo alcuni studi recenti, sembra non contenere spermatozoi e seppure ve ne fossero piccole quantità questi non sarebbero in grado di fecondare.
La possibilità di rischio di fecondazione con le mani sporche potrebbe esistere nel caso in cui si penetra in vagina con un dito molto sporco di sperma appena eiaculato, sempre se ovviamente la donna si trova nel suo periodo ovulatorio.
Nel tuo caso non si è verificata nessuna di questa ipotesi.
E’ chiaro che è sempre prudente proteggere i rapporti dall’inizio alla fine; potresti anche confrontarti con la tua ragazza e scegliere quel dei diversi metodi contraccettivi possa essere maggiormente adeguato alle vostre esigenze.
Un caro saluto!