se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

E’ possibile una gravidanza naturale o posso fare l’impianto di ovociti?…

Salve,
ho 47 anni e ho il desiderio di fare un figlio, mi hanno riscontrato l’endometriosi, ho scarse mestruazioni, è possibile una gravidanza naturale o posso fare l’impianto di ovociti e se in Italia effettuano l’impianto, grazie della cortese attenzione.

Anonima, 27 anni


Cara Elena,
per prima cosa, vista l’età e l’endometriosi, ti consigliamo di rivolgerti al tuo ginecologo che può aiutarti a seguire un percorso in linea con il tuo quadro clinico e che potrà quantificare la probabilità di rimanere incinta naturalmente.
Ora anche in Italia, una coppia con problemi di sterilità o infertilità irreversibile, potrà ricorrere alla donazione di gameti (ovociti e/o spermatozoi) esterni alla coppia stessa, ossia potrà sottoporsi o ad inseminazione intrauterina con seme di donatore, oppure alla Fivet/ICSI (Fecondazione in vitro), con ovociti e/o spermatozoi ottenuti da donatori. Tutto ciò grazie all’intervento della Corte costituzionale, che ha dichiarato illegittimo il divieto di fecondazione eterologa imposto dalla legge 40/2004 sulla Procreazione Medicalmente Assistita.
Tale procedura rimane lecita, nel nostro Paese, solo per le coppie di sesso diverso, sposate o conviventi con diagnosi di infertilità. Non possono quindi ricorrere alla donazione né donne single, né coppie dello stesso sesso. Ad oggi la fecondazione viene  offerta dal servizio pubblico solo in tre Regioni dove l’anno scorso sono stati fatti settecento trattamenti. Ora dalla Lombardia alla Sicilia tutte dovranno organizzarsi o pagare le trasferte dei loro cittadini.
Ti auguriamo di esaudire il tuo desiderio di maternità, siamo certi che con le nuove competenze e le nuove tecniche avrai delle possibilità concrete di avere un figlio.
Un caro saluto!
L’èquipe degli esperti