se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Dopo 10 giorni ho fatto un test, negativo.Ho fatto il test troppo presto?…

Ciao a tutti! Sono davvero preoccupata. Ho avuto l’ultimo ciclo il 2 Giugno. Sono solitamente abbastanza regolare anche se a fine Novembre ho avuto un ritardo il 20 giorni, forse per l’interruzione della pillola a fine Agosto 2016. Ho avuto un rapporto con coito interrotto 4 giorni prima del presunto arrivo del ciclo, che però non è ancora arrivato. Dopo 10 giorni dal rapporto ho fatto un test, negativo. Ho forse fatto il test troppo presto? Devo anche dire che sono sotto esami e sono appena rientrata in Italia dopo un periodo di 4 mesi all’estero. Devo preoccuparmi seriamente? Spero di ricevere una risposta !

Linda, 24 anni


Cara Linda,
molto probabilmente il rapporto è avvenuto in un periodo non fertile per cui non dovrebbero esserci dei rischi significativi, anche se precisiamo sempre che il coito interrotto non è un metodo contraccettivo sicuro in quanto non è sempre possibile avere un completo controllo del corpo in momenti di grande piacere.
Il test per essere attendibile può essere effettuato o dal primo giorno di ritardo oppure dopo 12/14 giorni dal presunto rapporto a rischio. Ci sembra di capire che ci sia già un ritardo per cui se è corretta l’affermazione il test dovrebbe essere attendibili.
I ritardi possono avere essere correlati a diversi fattori come fisiologiche oscillazioni ormonali, drastiche diete, variazioni ciclo sonno/veglia, ma forte stress fisico ed emotivo. Quando si verifica una situazione di stress vengono prodotti due ormoni il cortisolo e l’adrenalina che ci consentono di far fronte a una situazione di emergenza. Se la situazione si prolunga la reazione “ormonale” di allarme va ad influenzare l’ipotalamo, dove risiedono anche le strutture di controllo del ciclo mestruale. Ciò può causare un blocco dell’ovulazione, o un’alterata produzione del progesterone, per cui le mestruazioni possono presentarsi in anticipo, o ritardare, saltare completamente, o presentarsi con fenomeni di spotting, cioè perdite scarse e scure.
Prova ad aspettare con serenità l’arrivo del ciclo.
Un caro saluto!