se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

C’è un ragazzo con il quale ci vediamo solo per attrazione sessuale…

Cari esperti,
sono Roberta ho 30 anni e sono fidanzata da 10 anni con lo stesso ragazzo. Da qualche mese al lavoro c’è un ragazzo con il quale ci vediamo solo per attrazione sessuale. Lui a differenza del mio compagno è molto passionale, ci sperimentiamo in giochi particolari, e questa cosa mi piace mi fa sentire viva. Ma quando ci lasciamo e torno a casa da lui mi sento in colpa.
Cosa faccio?

                                                                                                                            Roberta, 30 anni


Cara Roberta,
grazie per aver condiviso con noi le tue emozioni, paure, e sensi di colpa. Quando due persone si incontrano in un età di crescita e di cambiamento è possibile che con il passare degli anni la persona con cui si condividevano alcune cose non sia più in linea con se stessi. Una relazione in cui manca l’attrazione fisica e la passione è una relazione a metà, è con il tuo compagno che dovresti trovare soddisfazione e sperimentarti in “pratiche” nuove e se ciò non succede e si cercano altrove altri stimoli è probabile che i sentimenti tra voi stiano un pò cambiando. Inoltre, c’è il senso di colpa con cui devi confrontarti ogni volta e che non ti fa stare tranquilla. Quello che possiamo consigliarti è di soffermarti un pò sui tuoi sentimenti, riflettendo anche un su ciò che ti abbiamo scritto. Cara Roberta non devi accontentarti a metà, una relazione deve soddisfarti a 360º .
Un caro saluto!
L’èquipe degli esperti