se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Abbiamo avuto un rapporto non protetto nel suo periodo fertile…

 Abbiamo avuto un rapporto non protetto nel suo periodo fertile, non è  stato un vero e proprio rapporto in realtà poiché è entrato durante il petting per circa 2 secondi, poi abbiamo continuato con un condom. Il medico curante ha detto di stare tranquilli dato che son venuto nel condom e il periodo non protetto è stato di pochi secondi e senza eiaculazione (mi son anche lavato prima del rapporto dopo aver  urinato e non abbiamo avuto rapporti precedenti). Cosa ne pensate?

Anonimo, 19 anni


Caro Anonimo,
vogliamo da subito tranquillizzarti rispetto alla preoccupazione che ci hai espresso nel tuo messaggio. Confermiamo quanto già detto dal tuo medico curante, cioè che la dinamica da te raccontata non implicherebbe una condizione di rischio per quanto riguarda una possibile gravidanza.
Per un concepimento è necessario che avvenga un rapporto completo ossia una penetrazione con eiaculazione interna alla vagina.
Il liquido preseminale sembrerebbe non essere in grado di fecondare una donna e quindi non rappresenta un elemento su cui fondare timori.
Tuttavia vogliamo precisare che per quanto riguarda l’atto di urinare prima di un rapporto questo non può essere considerato un modo per eliminare possibili tracce di liquido seminale dal pene qualora ci fossero stati rapporti o eiaculazioni precedenti.
Per questo motivo ti suggeriamo sempre di indossare il condom fin dall’inizio, in modo da evitare successive preoccupazioni.
Speriamo di averti fornito informazioni utili.
Un caro saluto!