se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Mi venne il ciclo da sospensione ma continuo ad avere sempre nausea…

Sera, io assumo la pillola yasminelle da quasi 10 anni e non l’ho mai dimenticata. Il 30 settembre (era l’8ª pillola) dopo circa 5h dall’assunzione ebbi un attacco di dissenteria, presi i fermenti lattici e mi calmai..la mattina ne ebbi un altro + lieve e poi piu nulla..continuai cmq l’assunzione come sempre.. nell’ultima settimana di assunzione ebbi dello spotting ma nonostante questo l’11 ottobre (19ª pillola) ebbi un rapporto completo..lo spotting mi venne già una volta dopo un viaggio in sardegna e x via dello stress..il 18 ottobre mi venne il ciclo da sospensione ma continuo ad avere sempre nausea..potrei essere incinta?? Aspetto una Vs risposta. Vi prego

Anonima, 26 anni


Cara Anonima,
di solito si parla di un rischio di non assorbimento della pillola solo nel caso in cui si presenti una diarrea caratterizzata da scariche liquide e ripetute nell’arco delle 4 ore successive all’assunzione. Nel tuo caso ci scrivi di un’unica scarica ed essendo trascorse 5 ore la pillola, quasi sicuramente, era già stata metabolizzata per cui non dovrebbe esserci alcuna compromissione. Il successivo episodio di diarrea avvinee ad un intervallo di tempo troppo lontano dall’assunzione della pillola per destare preoccupazioni significative. Per quanto riguarda invece lo spotting, questo non incide sul funzionamento della pillola, ma rappresenta un segnale di una alterazione fisiologica dell’organismo che può essere correlata ad un periodo di forte stress, fisiologiche oscillazioni ormonali, diete drastiche oppure alla presenza di vaginiti o cisti ovariche. Non è un senale che deve allarmare ma deve essere monitorato nel tempo.
A volte può accadere anche, dopo un lungo periodo in cui si assume la stessa pillola, che ci sia bisogno di cambiarla perchè il dosaggio ormonale non è più adatto a te e alle modificazioni fisiologiche che possono avvenire nel corso del tempo.
Non ci sembrano che ci siano i presupposti per una gravidanza, la nausea potrebbe anche essere legata ad uno stato di allerta e preoccupazione emotiva, o ad una influenza più silente. Essendo una consulenza online e non potendo avere quindi degli ulteriori strumenti di approfondimento ti consigliamo di confrontarti con la tua ginecologa di fiducia che sicuramente conoscendo meglio la tua storia potrà rispondere in maniera più puntuale ai tuoi dubbi e potreste valutare insieme se eventualmente cambiare la pillola.
Speriamo di essere stati, comunque, di aiuto.
Un caro saluto!