se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Quante scariche sono necessarie per inficiare l’effetto della pillola?…

Buona sera,
Chiedo scusa ma nella mail che ho apprna inviato non ho specificato che assumo klaira alle ore 16. Il 24/11 ho avuto una scarica diarroica alle ore 19.30 e una alle 20.30. Mo chiedevo quantr scariche sono necessarie per inficiare l\’effetto della pillola. I pareri sono molto discordanti… Dovrei fare un test? Ero alla sesta pillola. Questo mese il ciclo non è arrivato, come lo scorso mese (ho fatto i test ed erano negativi). La mia ginecologa dice che con klaira è normale. Inoltre stamattina ho avuto una perdita marroncina e poi più nulla.
Grazie di cuore per il vostro aiuto

Giulia, 24 anni


Cara Giulia,
di solito si parla di un rischio di non assorbimento della pillola solo nel caso in cui si presenti una diarrea caratterizzata da scariche liquide e ripetute nell’arco delle 4 ore successive all’assunzione. Nel tuo caso eri veramente a limite delle quattro ore quindi presumiamo che non ci siano particolari rischi. Ad ogni modo per i rapporti successivi ti consigliamo di utilizzare un metodo contraccettivo in aggiunta come il preservativo, almeno per sette giorni dopo l’episodio che hai descritto; per stare più sicura!
Ma i test ripetuti, il parere della ginecologa ti confermano che non ci sono particolari fattori di allarme. E’ normale che nei primi mesi di assunzione della pillola si manifestino delle irregolarità in quanto il corpo deve abituarsi a nuovi apporti ormonali. Possono esserci dei ritardi oppure episodi di spotting.
Fai bene a monitorare nel tempo queste irregolarità con la tua ginecologa che conoscendo bene la tua storia saprà chiarire in maniera circoscritta ed individualizzata tutti i tuoi dubbi.

Un caro saluto!